Ritrovano il figlio a 32 anni dal rapimento: il video del primo abbraccio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:50
0
79

Dopo un’attesa di 32 anni una coppia ha potuto ricongiungersi finalmente con il proprio figlio rapito: il video commovente dell’incontro.

dopo 32 anni figlio rapito
Genitori ritrovano figlio dopo 32 anni dal rapimento | VIDEO | Universomamma.it

All’epoca del rapimento il figlio aveva solo 2 anni, stava tornando a casa dall’asilo insieme ad il padre. Il bambino è il papà erano entrati in un albergo e il padre stava prendendo dell’acqua per il figlio, è stata una questione di pochi secondi ma quando si è girato il figlio non c’era più. La coppia per cercare il figlio a messo a soqquadro l’intero paese. Sono state stampati subito 100.000 volantini che la madre ha distribuito in tutto il paese.

LEGGI ANCHE —> BAMBINA DI 11 ANNI SI E’ SALVATA DA UN RAPIMENTO GRAZIE A UN “TRUCCO”

Genitori cinesi ritrovano il figlio rapito quando aveva 2 anni: l’indagine è ancora in corso

Nella conferenza stampa della polizia avvenuta lunedì i genitori e il figlio, Mao Yin, che oramai è un uomo di 34 anni si sono riuniti. Il figlio ha detto che aveva in programma di passare del tempo coi suoi genitori, mentre la madre ha ringraziato le migliaia di persone che l’hanno aiutata.

Purtroppo il rapimento e la tratta di bambini in Cina è un problema da decenni. Non esistono dati ufficiali, ma questi sono i dati del sito “Baby Come Back Home”:

  • 14.893 messaggi in cerca di ragazzi scomparsi 
  • 7.411 in cerca di ragazze.

Negli anni sono stati fatti però numerosi passi avanti:

  • nel 2015, è stato stimato che 20.000 bambini venivano rapiti ogni anno in Cina.
  • nel 2009, il Ministero della pubblica sicurezza cinese ha creato un database del DNA che da allora ha aiutato a trovare oltre 6.000 bambini scomparsi.
  • a maggio 2016, il ministero ha lanciato un sistema chiamato “Reunion”,
  • a giugno 2019 oltre 4.000 bambini hanno ritrovato le loro famiglie.

Mao Yen è nato il 23 febbraio 1986. Il giorno del rapimento, 17 ottobre 1988, suo padre, Mao Zhenjing, lo stava portando a casa dall’asilo nella città di Xian nella provincia dello Shaanxi. Il bambino è stato cercato in più di 10 province e comuni sia dentro che fuori Xian e ovunque sono stati affissi dei poster. Ad un certo punto avevano pure pensato di averlo trovato. La mamma è apparsa in moltissimi programmi televisivi  cinesi per chiedere aiuto, tra questi anche X Factor. La signora Li ha cercato anche di aiutare altri genitori con figli scomparsi e nel 2007 ha iniziato a fare volontariato con il gruppo chiamato “Baby Come Back Home” ed è stata molto brava visto che ha riunito 29 famiglie e continuerà a farlo anche ora che ha ritrovato suo figlio.

LEGGI ANCHE —> BAMBINI RAPITI SUL BUS:UNA APP. AVREBBE POTUTO SALVARLI PRIMA | FOTO

L’inchiesta sulla scomparsa del 1988 è ancora in corso. Le autorità non hanno rilasciato informazioni sulla coppia che ha cresciuto Mao Yin. La polizia ha dichiarato che il bambino è stato venduto 32 anni fa ad una coppia che voleva un figlio e che ha pagato 6000 yen (840 dollari oggi). La svolta è avvenuta ad aprile quando la polizia ha ricevuto un suggerimento su un uomo che aveva adottato un bambino molti anni prima nella provincia di Sichuan nel Sud-Ovest della Cina, a 1000 km da Xian, grazie al quale è stato trovato il ragazzo. Successivamente è stato fatto al ragazzo il test del DNA per vedere se era imparentato con la coppia ed è risultato positivo. Mao Yin è stato chiamato dai genitori nuovi Gu Ningning e oggi fa il decoratore domestico.

Ora Mao Yin vorrebbe passare più tempo coi suoi genitori. La signora Li ha avuto la buona notizia il giorno della festa della mamma in Cina e quando lo ha saputo ha detto “Questo è il miglior regalo che abbia mai avuto”.

LEGGI ANCHE —> “LEI E’ LA MIA EROINA”: UNA BAMBINA RINGRAZIA LA MAMMA CHE L’HA SALVATA DA UN RAPIMENTO

LEGGI ANCHE —> RAGAZZINA DI 12 ANNI SALVA UNA BIMBA DI 4 ANNI DA UN TENTATO RAPIMENTO | FOTO

figlio rapito

Care unimamme, quello che è successo a questa coppia cinese è l’incubo di ogni genitore ed è fantastico che ci sia stata una svolta positiva. Questa coppia è riuscita grazie alla propria caparbietà a ritrovare il proprio figlio. Cosa ne pensate di questo dramma a lieto fine di cui parla la Bbc?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili FACEBOOK INSTAGRAM o su GOOGLENEWS.