Bimbo di 18 mesi trovato tra rifiuti ed animali | FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:29
0
47
Bambino in gabbia
Foto The Sun

La polizia è intervenuta per fare un sopra luogo dopo aver ricevuto delle segnalazioni per maltrattamenti su degli animali. Quello che si è scoperto ha dell’incredibile ed la lasciato molto sorpresi e sconvolti gli agenti che hanno effettuato il blitz.

LEGGI ANCHE: DONDOLA LA FIGLIA NEONATA | “I BAMBINI SONO DELLE SCIMMIE”: ARRESTATO

L’episodio terribile è accaduto in un paesino del Tennessee ed ha portato all’arresto di tre persone che sono legate da una parentela molto stretta.

Bimbo di 18 mesi trovato tra rifiuti ed animali: la scoperta è drammatica

Come riportato da vari tabloid, tra i quali il Sun ed il Mirror, gli agenti della polizia di Henry County, nel Tennessee, dopo un blitz hanno scoperto che in una gabbia per animali era stato rinchiuso un bambino di appena un anno e mezzo. Il piccolo era in condizioni igienico sanitari pessime e con lui anche topi, serpenti ed un boa di quasi tre metri. Assurdo.

LEGGI ANCHE: 4 BAMBINI TROVATI TRA RIFIUTI E CIBO MARCIO: LA SCOPERTA DEI VIGILI

La roulotte era in condizioni pessime, in alcune arre mancava anche il pavimento ed il bimbo sporco e malnutrito viveva tra la spazzatura, insetti e feci di cani. Lo sceriffo che ha seguito le indagini ha dichiarato il suo stupore: “Con tutta l’esperienza che abbiamo da queste parti, era difficile che qualcosa potesse sorprenderci. Ma non ho mai visto niente del genere prima e posso garantire che anche le persone che erano con me hanno mai visto nulla di simile”.

Ad essere accusati la mamma, il compagno della donna e il padre di quest’ultimo hanno tentanto di giustificarsi dicendo che lo tenevano chiusa in gabbia per proteggerlo e affermando che il piccolo non viveva nella gabbia, ma era un “box improvvisato”.

LEGGI ANCHE: UNA MAMMA HA TORTURATO E UCCISO IL FIGLIO INSIEME AL COMPAGNO: CREDEVANO CHE FOSSE…

A nulla sono valse le affermazioni dei tre adulti che, per fortuna, sono stati arrestati. La madre del bambino, Heather Scarbrough, 42 anni, il fidanzato Thomas Brown, 46, e il padre di lui, Charles Brown, 82, sono stati accusati di maltrattamenti aggravate sui minori e violenza sugli animali.

Bambino viveva in gabbia
Foto The Sun

Anche l’esterno della roulotte/casa era in condizioni pessime. Le autorità hanno trovato 86 polli, 56 cani, 10 conigli, quattro pappagalli, tre gatti, otto serpenti, un fagiano, 531 tra topi, ratti e criceti e un geco che vivevano in condizioni terribili. Inoltre, sono state  sequestrate 17 pistole e 127 piante di marijuana.

Voi unimamme cosa ne pensate di questa vicenda terribile?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS.