Matrimonio a prima vista, dove si sono celebrati i matrimoni della nuova edizione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:33
0
51

Il nuovo programma che sta incuriosendo molti telespettatori, Matrimonio a prima vista Italia, è stato girato in un piccolo paesino. Sapete qual’è?

Programma Real Time
Foto da Prima Como

Il 6 ottobre è iniziata la nuova stagione di “Matrimonio a prima vista Italia”, un programma che in Italia è arrivato nel 2016 ed ha da subito riscosso molto successo incuriosendo tantissimi spettatori.

LEGGI ANCHE: MATRIMONIO A PRIMA VISTA: CHI SONO GIANLUCA EPIFANI E SITARA RAPISARDA

Si tratta di un vero e proprio esperimento sociale, un’po come per il Grande Fratello. Ci sono degli esperti che dopo una lunga selezione individuano sei concorrenti disposti a sposare un perfetto sconosciuto. Infatti, le coppie si potranno vedere solo il giorno del matrimonio. Quest’anno in seguito alla pandemia, il programma ha avuto diversi cambiamenti, ad esempio al matrimonio hanno partecipato solo gli sposi ed i testimoni, niente festa come gli altri anni. Novità anche per la location, un bellissimo ed intimo paesino in provincia di Como.

Matrimonio a prima vista: l’incantevole location per i tre eventi

Matrimonio programma
Foto da Prima Como

Quando il programma che viene trasmesso, da quest’anno, su Real Time è stato registrato si era in piena pandemia. Oltre a non avere la festa di matrimonio, lo scambio delle fedi, gli sposi non potevano uscire dai confini della Lombardia. La produzione ha così dovuto cercare un paesino entro i confini. In più c’è stata anche una coppia che ha dovuto rinunciare dopo essere stata selezionata.

LEGGI ANCHE: MATRIMONIO A PRIMA VISTA: ECCO L’UNICA COPPIA ANCORA SPOSATA

La ricerca ha dato buon esito, la location scelti è intima, ma anche molto affascinante e caratteristica. Si tratta di un paesino in provincia di como di poco meno di 800 abitanti, Garzeno.

La piazza del paese è diventata la cornice perfetta per la celebrazione di tutti e tre i matrimoni. A celebrare le nozze il giovane Sindaco che ha deciso di mettersi in gioco, Eros Robba, 25 anni che ha dichiarato: “In una giornata di fine maggio abbiamo trasformato la piazza di Garzeno in una splendida cartolina: balconi fioriti, un elegante allestimento al centro della scena e il pubblico delle grandi occasioni, sparso in tutti gli angoli per evitare assembramenti, ad attendere la sposa”.

LEGGI ANCHE: MATRIMONIO A PRIMA VISTA, LUCA: “AL MIO MATRIMONIO MANCHERANNO I MIEI GENITORI”

Il Sindaco ha conosciuto le coppie la sera prima del grande giorno in quanto alcuni erano ospiti di un hotel che affaccia sul lago a Gravedona. Mentre, le tre ragazze hanno trascorso la notte prima delle nozze in una villa di Stazzona da poco destinata alla ricezione turistica.

Per Garzeno, ma anche per i paesini limitrofi, si tratta di una grande opportunità, come conferma lo stesso Sindaco: “Abbiamo collaborato con la casa di produzione affinché la concessione degli spazi potesse rappresentare un’occasione di rilancio non soltanto in termini di visibilità ma anche in termini di promozione del territorio e di ripresa di
alcune attività peraltro penalizzate dalla chiusura al tempo del lockdown: l’arrivo della “macchina televisiva” ha attivato due strutture ricettive, due ristoranti, ma anche per le fotografie e per gli ultimi ritocchi agli abiti i produttori hanno deciso di puntare sull’offerta
locale”.

Sposi
Foto da Prima Como

Voi unimamme state seguendo il programma? Vi piace?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS.