Al museo con i bambini: 5 buoni motivi per andarci

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:27
0
41

Il museo non è più un luogo asettico, come una volta, oggi può offrire molto ai bambini. Ecco 5 buoni motivi per visitarlo con i vostri bambini.

museo bambini
Al museo con i bambini: 5 buoni motivi per andarci | Universomamma.it (fonte: pixabay)

Molti pensano che i musei non siano luoghi adatti ai bambini ma non è cosi’. Una visita al museo o una mostra d’arte possono trasformarsi in qualcosa di indimenticabile per i bambini e possono essere una soluzione in una giornata uggiosa.

I Musei non sono più quelli di una volta, di quando noi eravamo ragazzi, dei luoghi polverosi non adatti ai bambini. Già già da diversi anni anche in Italia, i musei finalmente si sono aperti anche ai bambini, con percorsi studiati ad hoc per loro, degli spazi a loro dedicati, delle attività ludiche e talvolta percorsi multisensoriale o l’utilizzo di apparecchi multimediali per le collezioni esposte. Divenendo da luoghi asettici e silenziosi a luoghi di sperimentazione.

LEGGI ANCHE —> IN VIAGGIO CON I BAMBINI: CONSIGLI PER UNA VACANZA SERENA

Eppure molti genitori ancora hanno molti timori a fare con i propri bambini esperienze di questo tipo. Forse per la loro esperienza al museo da piccoli fanno fatica a vedere questa esperienza come potenzialmente emozionante.

LEGGI ANCHE —> DA QUALE ETA’ I BAMBINI POSSONO VIAGGIARE DA SOLI

L’Italia possiede un enorme ricchezza artistica e culturale che rischia di rimanere soltanto un potenziale inespresso se non esiste una valida offerta di mediazione culturale.

Secondo uno studio condotto da Emma Nardi, docente di pedagogia sperimentale presso la facoltà di scienze della formazione dell’università di Roma Tre e fondatrice nel ’94 del centro di didattica museale, i cui risultati sono stati pubblicati nel testo “musei e pubblico. Il rapporto educativo del 2001“: la scuola e la famiglia sono le principali fonti di condizionamento culturale che spingono poi il pubblico adulto a frequentare il museo. Alla base della fruizione museale in età adulta c’è una fruizione avvenuta in età scolastica che ha influenzato atteggiamenti futuri dell’adulto.

5 buoni motivi per andare al museo con i vostri bambini

motivi museo
Al museo con i bambini: 5 buoni motivi per andarci | Universomamma.it (fonte: pixabay)
  1. stimola la creatività: Entrare in un museo e respirare l’arte fa anche venire voglia di farla. Vedrete che una volta tornati a casa i vostri figli vorranno provare a realizzare un loro capolavoro sperimentando nuove tecniche magari inventate.
  2. da vita alla nostra cultura: rendendo più interessante quello che i nostri figli studiano a scuola. Vedere dal vivo i dipinti di grandi pittori oppure giocare in un museo della scienza con le leggi della fisica non è la stessa cosa che studiarli a scuola.
  3. li avvicina all’arte: l’arte è qualcosa da annusare, non possiamo accontentarci di studiarla su un libro. Una volta entrati in un museo con percorsi adatti ai bambini potrebbe nascere nei vostri figli il desiderio di tornarci e potrebbero in futuro diventare loro stessi degli artisti.
  4. Per educarli alla bellezza: il senso della bellezza può essere anche innato ma va comunque coltivato. Avere questa sensibilità aiuta a vivere meglio la vita perchè si guarda il mondo con occhi diversi. La bellezza è tutta intorno a noi, bisogna imparare a vederla.
  5. Per fare qualcosa di entusiasmante e diverso insieme: le offerte sono davvero moltissime, scegliamo la mostra e il museo più adatto a noi e ai nostri figli e godiamoci la giornata. Vi assicuro che oltre ad essere educativa, sarà un’esperienza divertente ed indimenticabile se sarete per primi voi a divertirvi.

LEGGI ANCHE —> VACANZA IN BICI CON I BAMBINI: LA GUIDA PER ORGANIZZARLA

bambini museo motivi
Al museo con i bambini: 5 buoni motivi per andarci | Universomamma.it (fonte: pixabay)
Care unimamme cosa ne pensate di questi consigli? Personalmente ho avuto con i miei figli delle esperienze davvero entusiasmanti nei musei, si sono divertiti tanto loro e mi sono divertita tanto anche io! Quindi care unimamme non abbiate paura e non perdetevi assolutamente questa esperienza, divertente e formativa.
Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili  su GOOGLENEWS.