Richiamo prodotto alimentare: l’allerta del Ministero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:50

E’ stato necessario effettuare il richiamo un lotto di un alimento. L’allerta alimentare è urgente, ecco di cosa si tratta.

Foto da Adobe Stock

Le allerte alimentari sono molto importati per tutelare la salute del consumatore. Vengono comunicate in vari modi per far si che chi avesse acquistato il prodotto possa identificarlo e non consumarlo.

LEGGI ANCHE: ALLERTA ALIMENTARE: SALSA DI SOIA RICHIAMATA URGENTEMENTE DAL MERCATO

Gli Operatori del Settore Alimentare hanno l’obbligo di segnalare al Ministero per la Salute l’eventuale richiamo di un prodotto che è stato già immesso sul mercato. Purtroppo i richiami non sono pochi, i prodotti che vengono richiamati sono di vario tipo, quelli che subiscono più richiami sono sopratutto i formaggi, ma anche il pesce.

Richiamo prodotto alimentare: il lotto e la marca da controllare

Allerta alimentare
Foto da Ministero

Sul sito del Ministero per la Salute, con data di oggi, 24 ottobre 2020, ha pubblicato il richiamo di un prodotto per rischio chimico. Si tratta di alcuni semi di sesamo.

I dati del prodotto incriminato:

  • Denominazione di vendita: SEMI DI SESAMO DECORTICATI
  • Marchio del prodotto: HAPPY HARVEST
  • Nome o ragione sociale dell’OSA:  PEDON S.p.A.
  • Lotto di produzione: 16/06/21 – 28/04/21

LEGGI ANCHE: RICHIAMO FARINA PER RISCHIO CHIMICO | MARCA E LOTTO | FOTO

  • Nome del produttore:  PEDON S.p.A.
  • Marchio d’identificazione dello stabilimento:  PEDON
  • Sede dello stabilimento: VIA DEL PROGRESSO 32, 36064 COLCERESA (VI)
  • Data di scadenza o termine minimo di conservazione: 16/06/21 – 28/04/21
  • Descrizione peso/volume di vendita: 250 gr

LEGGI ANCHE: ALLERTA ALIMENTARE: SALSA DI SOIA RICHIAMATA URGENTEMENTE DAL MERCATO

Come detto il motivo del richiamo è un rischio chimico per la presenza di ossido di etilene oltre i limiti di legge. Questa sostanza uccide batteri, muffe, funghi ed insetti, per questo motivo viene utilizzato in campo alimentare come agente sterilizzante in alternativa alla pastorizzazione per quei prodotti termolabili che verrebbero danneggiati dal calore, ma i limiti devono essere sempre tenuti sotto controllo.

Richiamo prodotto
Foto da Ministero

L’avvertenza, come si legge anche dalla nota, è quella di non mangiare il prodotto ed a smaltirlo. In alternativa lo si può riportare anche al punto vendita per avere un rimborso o la sostituzione dell’articolo con un altro. In questo ultimo caso non c’è bisogno di esibire lo scontrino fiscale. Per chi avesse bisogno di ulteriori chiarimenti, può contattare il numero verde dell’azienda produttrice: N° 800 034437.

Voi unimamme consumate questo prodotto? Cosa ne pensate dei vari richiami, come quello del pesce spada surgelato?

Per restare sempre aggiornato su richiami, notizie e tanto altro continua a seguirci su GoogleNews.