Salmone affumicato, il richiamo del lotto è urgente: rischio listeria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:41
0
40

E’ stato necessario il richiamo di un lotto di salmone affumicato per contaminazione microbiologica. L’allerta alimentare è urgente.

Richiamo salmone
Foto da Ministero per la Salute

Negli ultimi anni è cresciuta, per fortuna, l’attenzione alla salute del consumatore. Le aziende hanno aumentato in molti casi i loro controlli della qualità interni, ma a volte qualcosa sfugge e per questo sono necessari i richiami.

LEGGI ANCHE: MOZZARELLA DIVENTA BLU: NOTA MARCA RITIRATA DAI SUPERMERCATI

I richiami avvengono sul sito del Ministero della Salute in una sezione apposita o possono essere diffusi direttamente dalla catena di supermercati che distribuisce il prodotto sotto accusa. I motivi sono diversi, dalla presenza di allergeni come nel caso di un prodotto vegetale al 100% che è stato richiamato solo qualche giorno fa, alla contaminazione da corpi estranei come nel caso di alcune tavolette di cioccolata prodotte in Svizzera, ma vendute nel nostro Paese.

Salmone affumicato: il lotto e la marca del prodotto

Prodotto affumicato
Foto da Ministero per la Salute

Sul sito del Ministero per la Salute, in datata 23 settembre, è stato diffuso il richiamo di un prodotto che spesso è oggetto di ritiri dal mercato. Stiamo parlando di un lotto di Salmone Selvaggio Sockeye affumicato.

I dati del prodotto incriminato:

  • Denominazione di vendita: Salmone Selvaggio Sockeye affumicato 100 gr
  • Marchio del prodotto: Salmone Selvaggio Sockeye affumicato
  • Nome o ragione sociale dell’OSA: Polar Salmon Hjerting Lask A/S
  • Lotto di produzione: 19152282

LEGGI ANCHE: RICHIAMO FARINA PER RISCHIO CHIMICO | MARCA E LOTTO | FOTO

  • Nome del produttore: Polar Salmon Hjerting Lask A/S
  • Marchi d’identificazione dello stabilimento: DK-1746
  • Sede dello stabilimento: in Danimarca a H.E. Bluhmes Vej, 18- 6700 Esbjiergin
  • Data di scadenza o termine minimo di conservazione: 16/09/2020
  • Descrizione peso/volume di vendita: 100 gr

LEGGI ANCHE: ALLERTA ALIMENTARE: SALSA DI SOIA RICHIAMATA URGENTEMENTE DAL MERCATO

Il motivo del richiamo è una possibile presenza di presenza di “Listeria monocytogenes”. Come per tutti i richiami, l’avvertenza è quella di non consumare il prodotto e di riportarlo al punto vendita per avere una sostituzione dell’articolo o un rimborso. Vi ricordiamo che non c’è bisogno della prova d’acquisto.

Richiamo alimentare
Foto da Adobe Stock

L’infezione da listeria è molto comune in un’ampia varietà di cibi crudi, tra cui carni non ben cotte e verdure crude, prodotti lattiero-caseari preparati con latte non pastorizzato o pesce e, come succede con la maggior parte dei batteri, viene eliminata dai processi di pastorizzazione e cottura.

Voi unimamme consumate questo prodotto? Cosa ne pensate dei vari richiami?

Per restare sempre aggiornato su richiami, notizie e tanto altro continua a seguirci su GoogleNews.