GFVip, Maria Teresa Ruta contro l’ex marito difende Guenda: “Ti denuncio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:15

Durante la puntata del GFVip in onda il 26 Ottobre, un’arrabiatissima Maria Teresa Ruta si scaglia contro l’ex marito, Amedeo Goria, e padre della figlia Guenda. All’origine dell’attacco della donna, le offensive dichiarazioni dell’uomo riguardanti la figlia.

Instagram, @mariateresaruta

Solo la settimana scorsa, Maria Teresa Ruta e Guenda Goria sono state al centro di un emozionante confronto madre-figlia, durante il quale sono emerse dellee dolorose verità per la donna.

LEGGI ANCHE: GFVip, annullati i tre nuovi ingressi: Alfonso Signorini annuncia il motivo

La commozione e la tenerezza della settimana scorsa, tuttavia, hanno lasciato spazio alle urla di una madre che si è scagliata contro l’ex marito in difesa della figlia.

Amedeo Goria, infatti, solo qualche giorno fa, ha rilasciato delle dichiarazioni diffamatorie riguardanti la figlia nelle quali la ragazza è stata etichettata come sofferente di un disagio psichico.

GFVip, la rabbia di Maria Teresa Ruta: si scaglia in difesa della figlia

Instagram, @grandefratellotv

Durante la puntata del Grande Fratello Vip trasmessa in diretta il 26 Ottobre, Alfonso Signorini ha dovuto aggiornare Maria Teresa Ruta in merito a una questione che la riguardava in primo piano.

Chiamata in disparte, alla concorrente sono stati mostrati i titoli di alcuni magazine che avevano riportato le dichiarazioni di Amedeo Goria, padre di Guenda ed ex marito della donna. Alla vista delle parole dell’ex, la rabbia della concorrente si è accesa più forte che mai.

L’uomo, avrebbe infatti scritto una lettera ai giornali, in cui è possibile leggere in merito a Guenda: “Io sono il suo capro espiatorio. Guenda con me è bellicosa e bipolare come, del resto, lo è con tutti gli uomini che frequenta“.

LEGGI ANCHE: Domenica Live, “Il mio ex mi ha tradito con Maria Teresa Ruta”. Parla la donna

In un primo momento un’atterrita Maria Teresa Ruta ha semplicemente minacciato Amedeo Goria di querela. Tuttavia, poco dopo, il dolore per l’umiliazione della figlia ha preso il sopravvento.

Guenda non è bipolare, non lo è mai stata. Se ogni tanto fa dei capriccetti è perché vuole attenzioni da te,  perché da piccola non gliele hai date ed è giusto che le pretenda. Abbiamo voluto una figlia fantastica dobbiamo anche amare il lato impegnativo, perché con i figli bisogna impegnarsi. Guenda è semplicemente una ragazza molto sensibile: compone musica ed è completamente indipendente, la sua sensibilità si rispecchia nel suo lavoro.“, si è così scagliata la donna contro l’ex marito.

Sei stato un padre assente. Sei anche tu un giornalista, come puoi dichiarare e permettere che si scrivano queste cose? Non ci sei mai stato per tua figlia, di lei non sai neanche se ha mai avuto il morbillo figuriamoci una cosa così delicata come la bipolarità“, ha infine concluso la donna.

Screenshot del Grande Fratello Vip

Intanto, Guenda, convocata in confessionale, ha potuto osservare e commentare la scena: “Mi dispiace quello che dice mio padre, sono una persona complessa ma non bipolare, ho un papà molto particolare, forse è un po’ geloso del rapporto che ho con mamma ma credo che da un papà non dovrebbero arrivare certi attacchi.

Sicuramente, per Guenda, quanto accaduto è stato fonte di una grande e profonda delusione.

Come avreste reagito voi, Unimamme?