A X Factor scoppia la polemica per il pubblico in studio. La produzione risponde

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:49
0
261

Ieri, 29 Ottobre, è andata in onda la prima puntata Live di X Factor 2020: emozione per il conduttore Alessandro Cattalean ma intanto sul web scoppia la polemica.

concorrenti X Factor Live
Foto Da Fabebook @xfactoritalia

La prima puntata Live di X Factor 2020 si è aperta con una meravigliosa sorpresa: in studio è presente il pubblico ad incoraggiare i partecipanti e ad applaudirli dopo le esibizioni.

La visione del teatro gremito di spettatori ha sicuramente causato una forte emozione nel conduttore Alessandro Cattalean che si è addirittura commosso. Neanche i giudici sono rimasti indifferenti a questa inaspettata sorpresa: Emma Marrone ha infatti ringraziato tutti per il calore dimostrato e per gli applausi.

LEGGI ANCHE: MyDrama, Cornici Bianche: testo e video del brano inedito di X Factor 2020

Tuttavia, solo pochi istanti dopo l’inizio della puntata, sul web ha cominciato ad infiammarsi la polemica.

X Factor 2020: pubblico in studio e scoppia la polemica

Instagram, @xfactoritalia

La puntata di X Factor andata in onda il 29 Ottobre si è aperta con una meravigliosa sorpresa per i concorrenti in gara: sugli spalti dello studio, per la prima volta dall’inizio dell’emergenza sanitaria, è presente il pubblico.

La situazione ha causato sicuramente la gioia dei concorrenti e dei giudici: è chiaro, infatti, che per ogni talent show che preverde delle esibizioni dal vivo, avere il pubblico in studio è un aspetto fondamentale.

LEGGI ANCHE: X Factor Live 2020: il primo concorrente al ballottaggio

Tuttavia, mentre in diretta sono state trasmessi i primi istanti della puntata, sul web ha cominciato ad infiammarsi un’amara polemica.

In tanti si sono riversati sui social per commentare quanto accaduto e criticare la scelta azzardata della produzione di X Factor.

Molti commentatori del web hanno ritenuto questa mossa offensiva, inopportuna e soprattutto irrispettosa nei confronti dei tanti cinema e dei teatri che sono stati chiusi dopo l’emanazione del nuovo DPCM. Altri, invece, hanno sottolineato quanto la presenza anche di pochi spettatori, sia un rischio per la loro salute.

Il delirio si è scatenato in particolar modo su Twitter, dove qualcuno si è addirittura sentito in dovere di sottolineare il fatto che a X Factor ci sia la possibilità di effettuare dei test per il Coronavirus senza doversi impegnare in lunghe attese.

LEGGI ANCHE: Cmqmartina, Serpente: testo e video dell’inedito di X Factor

A queste parole, la produzione di X Factor Italia è immediatamente interveuta rispondendo alle migliaia di critiche con dei comunicati diffusi attraverso i social.

Twitter, @XFactor_Italia

La produzione ha infatti specificato che tra i figuranti in studio sono state rispettate alla lettera tutte le norme di prevenzione: uso obbligatorio della mascherina, distanza di sicurezza e tampone prima di accedere ai posti in teatro.

Le persone presenti in sala, inoltre, sono persone assunte appositamente e come tali dispongono delle autorizzazioni necessarie”, è stato, infine, sottolineato.

E voi, Unimamme, cosa ne pensate?