Morte Gigi Proietti, i messaggi d’addio dei vip invadono i social

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:55

Questa mattina, una notizia ha risvegliato l’Italia: la morte di Gigi Proietti, amatissimo attore ha sconvolto il mondo dello spettacolo. Ecco i messaggi di cordoglio che si sono suisseguiti sui social. 

gigi proietti ricordo figlie figlie
foto da facebook @gigi proietti official fan page

Questa mattina è giunta la triste notizia della scomparsa di Gigi Proietti: amatissimo attore, regista, doppiatore e grande interprete di teatro. L’attore era da tempo malato di cuore.

La commozione per la scomparsa dell’attore ha inondato i social non solo dei personaggi dello spettacolo, ma anche di esponenti del mondo della politica, del calcio e di quanti l’avevano conosciuto e amato nel tempo.

LEGGI ANCHE: Gigi Proietti morto: “un papà gajardo”, il ricordo delle figlie

Il giorno del suo 80esimo compleanno, Gigi Proietti ha purtroppo calato il suo ultimo sipario.

Addio a Gigi Proietti: i messaggi sui social dopo la morte dell’attore

Twitter, @GiuseppeConteIT

Il primo messaggio è arrivato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha espresso il cordoglio alla famiglia dell’attore da parte della nazione. “È con grande dolore che ho appreso la notizia della scomparsa, nel giorno dell’ottantesimo compleanno, di Gigi Proietti. Attore poliedrico e versatile, regista, organizzatore, doppiatore, maestro di generazioni di attori, erede naturale di Ettore Petrolini, era l’espressione genuina dello spirito romanesco“, il messaggio apparso sulle pagine social del Quirinale.

I messaggi poi sono proseguiti tra gli esponenti del mondo dello spettacolo, della musica, del cinema e dello sport.

Grazie, grande #GigiProietti. Ogni donna e uomo dello spettacolo ti deve molto. Oltre il teatro, il tuo regno. Faro per i tantissimi giovani che ti amavano. Alzarsi in piedi e applaudire forte“, ha scritto su Twitter Cesare Cremonini.

LEGGI ANCHE: Addio a Gigi Proietti, ci lascia nel giorno del suo compleanno

Questa volta l’inchino lo facciamo noi a te“, ha seguito Fabio Fazio.

Se ne va un gigante del palcoscenico, ma anche una persona speciale, di una simpatia e di un’umanità che ti travolgevano. Lo incontravi e dopo un attimo ti sembrava di essere in famiglia.“, il messaggio pubblicato da Enrico Ruggieri su Twitter.

Addio Gigi. Sullo schermo eri quello che perdeva ai cavalli. Oggi, pero’, a perderti e a perdere siamo tutti noi“, il messaggio di Enrico Vanzina che ricorda Madrake, il celebre personaggio interpretato da Proietti.

Gigi aveva un’ironia formidabile, l’avrebbe presa così, raccontando anzi inventando una barzelletta”, dice l’attore che in “Febbre da cavallo” di Steno, film cult, era protagonista insieme a Proietti. “O forse avrebbe intonato Ettore Petrolini ‘so’ contento di morire ma mi dispiace…“, è stato questo il ricordo di Enrico Montesano.

Twitter,@Tiromancino

Anche il cantante Tiromancino, che con Proietti aveva cantato a Sanremo, ha ricordato l’attore: “Da ragazzino mio padre mi portava a vederti in teatro, poi ti ho conosciuto bene e ho capito che non eri solo un genio ma anche una persona di valore immenso. Vola in cielo maestro e grazie per la meraviglia che ci hai lasciato nel tuo passaggio terreno“.

Per molti dei suoi fan, come twitta uno di loro, “stamattina è stato come svegliarsi e scoprire che durante la notte è crollato il Colosseo“.