La figlia di Steven Spielberg: “senza il porno sarei morta”

La figlia del grande regista Steven Spielberg, parla del suo particolarissimo lavoro.

figlia Spielberg
fonte Getty

Unimamme, forse non tutte sapevate  che il noto regista Steven Spielberg è padre di 7 figli, tra cui vi è Mikaela, che svolge un lavoro molto particolare, sempre nell’ambiente cinematografico.

Mikaela Spielberg: i suoi problemi e la carriera

Spielberg ha avuto Max Samuel dal primo matrimonio con l’attrice Amy Irving, dalla seconda e attuale moglie, Jessica Capshaw ha poi avuto: Sasha, Sawyer, Destry e sempre insieme a lei ha adottato Theo e Mikaela. Infine è anche patrigno di Jessica, nata dal precedente matrimonio della moglie.

LEGGI ANCHE: ALLERTA TIK TOK: VETRINA PER SITI PORNO | FOTO

Tra tutti i suoi figli, ormai adulti, spicca Mikaela, 24enne che qualche mese fa, aveva avuto problemi con la giustizia a causa di una violenta lite domestica con il suo fidanzato: Chuck Pankov, campione di freccette di 27 anni più grande di lei.

mikaela spielberg
fonte mikaela.spielberg – Instagram

La giovane Mikaela Spielberg, di recente, è riuscita a realizzare il suo sogno di carriera nel porno. A inizio anno, durante un’intervista con The Sun aveva confidato di desiderare un lavoro in questo campo.

LEGGI ANCHE: RAPPORTI NON PROTETTI E PORNOGRAFIA: I GIOVANI A RISCHIO

Come accennato, Mikaela ha dei problemi come depressione e dipendenza da alcol e al Daily Best aveva confessato riguardo alla sua carriera nel porno: “mi ha liberato. Se non avessi fatto il lavoro che dovevo su me stessa e sulle mie relazioni sarei morta entro l’anno”.

Mikaela ha precisato che il lavoro le piace moltissimo e ne parla come del suo “percorso di guarigione”. L’attrice porno ha girato video per la piattaforma ManyVids, nei filmati è da sola nella sua casa di Nashville in Tennessee. Sempre durante l’intervista ha aggiunto: “Personalmente non mi piacciono i contenuti hardcore, preferisco impegnarmi in atti soft e passionali. Non lo faccio per far male a nessuno o per disprezzo”.

LEGGI ANCHE: PORNO E ADOLESCENTI: LE IDEE SBAGLIATE CON CUI CRESCONO

La figlia di Spielberg però vorrebbe occuparsi della direzione artistica e di quella effettiva. Il suo obiettivo finale è quello di ricominciare a dipingere e il lavoro nell’industria del sesso è il modo per avere sicurezza finanziaria. “Mi piace molto esibirmi, quindi probabilmente sarò un artista per il resto della mia vita. Lo adoro così tanto”.

Spielberg e figlia
fonte stevenspielbergfans (Instagram) e Pinterest

I genitori di Mikaela non hanno commentato, ma lei ha aggiunto in loro vece: “Vedendo quanto sono tornata a galla dopo aver toccato il fondo un anno e mezzo fa, saranno contenti di avere cresciuto una giovane donna sicura di sé”.

Unimamme e voi cosa ne pensate della sua scelta? NOi vi lasciamo con la campagna neo zelandese di educazione sessuale.

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS.