Reso Amazon: come funziona e tutto quello che c’è da sapere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:45

Con il black friday molte persone si danno agli acquisti su Amazon, ecco come fare il reso.

reso Amazon (1)
Foto da Adobe Stock

Unimamme, con l’avvicinarsi delle feste e in questa particolare situazione dettata dalla pandemia in molti faremo acquisti online.

Restituire acquisti e regali comprati su Amazon

Purtroppo, come capita per i regali fatti in un negozio fisico può capitare che l’articolo sia doppio, che abbia dei difetti o non sia corrispondente a quanto visto sulla vetrina online.

Vediamo nel dettaglio come funziona la procedura per restituirli.

LEGGI ANCHE: ORRORE AMAZON, MAMMA DENUNCIA: “SEX DOLL CON IL VOLTO DI MIA FIGLIA”

Innanzitutto dovete essere iscritti al portale, non preoccupatevi è semplice e veloce e completamente gratuito.

Periodo di tempo: ogni prodotto venduto su Amazon può essere restituito entro 30 giorni dalla data di avvenuta consegna. Nel caso delle festività natalizie 2020 gli articoli spediti tra il 1 ottobre e il 31 dicembre del 2020 potranno essere resi fino al 31 gennaio 2021. Le politiche di reso standard saranno applicate agli articoli consegnati dal 1 gennaio 2021.

LEGGI ANCHE: AMANZON: LA TRUFFA SVELATA DALLA POLIZIA | FOTO

Quando potete farlo:

  • se avete riconsiderato l’acquisto
  • se l’articolo è arrivato danneggiato, difettoso o non conforme al contratto di vendita

Come procedere:

  • andate su I miei ordini
  • scegliete l’ordine e cliccate su Restituisci articoli o restituisci un regalo
  • selezionate l’articolo da restituire e scegliete un’opzione nel menù motivi del reso
  • scegliete come elaborare questo reso: per esempio per un venditore su Marketplace visualizzerete invia richiesta di reso
  • scegli il metodo di rimborso: ci sono due opzioni, una è Buono regalo che prevede un accredito sul tuo account e l’altra è modalità di pagamento utilizzata dove avrai un accredito sulla tua carta di credito usata per l’acquisto
  • selezionate il metodo di reso che preferite: potete scegliere tra consegna allo sportello in posta o ritira il corriera a casa o in ufficio 
  • esce una schermata di conferma da cui potrete stampare le etichette per il reso, potete stamparle su semplici fogli A4, queste stesse etichette vi verranno inviate anche via e-mail.
  • imballate l’articolo in modo sicuro, seguendo le istruzioni dell’etichetta del reso

LEGGI ANCHE: HALLOWEEN: AMAZON E LE AZIENDE DOLCIARIE CHE GUADAGNANO DI PIU’

Come preparare il pacco: molto semplicemente la cosa migliore sarebbe conservare la scatola e tutti gli imballi con cui è arrivato il pacco.  Se li avete buttati potete usare una scatola di cartone o una busta imbottita. Non serve attaccare l’etichetta pacco reverse sul pacco. Se non avete gli imballi originali usate carta di giornale o polistirolo, inserite nella scatola l’etichetta col codice a barre, sigillate tutto con nastro adesivo da imballo.

reso Amazon (1)
Foto da Adobe Stock

In posta: una volta consegnato il pacco l’operatore vi darà una copia delle etichette di spedizione con il timbro postale del giorno della spedizione. Non dovete pagare niente.

Unimamme, a voi è mai capitato di dover usufruire di questo servizio su Amazon?  Vi lasciamo con una vantaggiosa offerta sui pannolini su Amazon.

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS