Barbara D’Urso su Instagram al settimo cielo: “E’ nata”

Su Instagram la conduttrice è super felice e da un annuncio che aspettava da tempo. I fan le fanno gli auguri, ecco cosa è successo. 

Foto da instagrma di @barbaracarmelitadurso

La conduttrice di Canale 5 molto amata, ma anche molto criticata per i suoi programmi televisivi, Barbara D’Urso, ha annunciato pochi minuti fa che è diventata zia.

A dare alla luca la sua nipotina è sua sorella minore, Eleonora, nata dal secondo matrimonio del padre. La zia è super felice e condivide con i fan la sua gioia.

Barbara D’Urso: l’annuncio tanto atteso sui social

Barbara D'Urso figli
Foto da instagrma di @barbaracarmelitadurso

Lo ha annunciato sul suo profilo Instagram: “Ore 9,21….SOFIA❤️ mamma Eleonora, papà Michele e zia Carmelita“, con tanti cuori ed una foto della sorella con il pancione e del cognato.

LEGGI ANCHE: BARBARA D’URSO FELICE PER LA SORELLA INCINTA: SVELATO IL SESSO ED IL NOME

Barbara D’Urso aveva già qualche ora prima informato i fan che la piccola Sofia stava arrivando postando una foto della sorella: “Vola Ape Maia.. che mancano pochissime ore..“.

Ed ecco che arriva l’annuncio tanto atteso dalla conduttrice prima di iniziare a lavorare alla consueta diretta di Pomeriggio 5 di oggi.

LEGGI ANCHE: SELVAGGIA LUCARELLI DEMOLISCE BARBARA D’URSO: “MODELLI DISEDUCATIVI”

Tanti i commenti di congratulazione e di auguri da parte dei suoi numerosi fan: “Congratulazioni a tutta la famiglia! Una bella notizia in questo periodo fa ancora più piacere! Cuore di Zia Carmelita“. C’è anche chi aspetta la neo mamma e la piccola Sofia in tv per conoscerle.

Barbara D'Urso sorella
Foto da instagrma di @barbaracarmelitadurso

Eleonora ancora non ha pubblicato nessun post, ma siamo sicuri che prima o poi una foto della piccola la mostrerà e di sicuro risponderà ai tanti fan che le stanno facendo gli auguri.

Voi unimamme sapevate che la bella conduttrice ha una sorella e che stava per partorire il suo primo figlio?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS.