Il calendario dell’avvento: cos’è e perché è importante farlo

Il calendario dell’avvento ci prepara al Natale e per i bambini è uno strumento utile per fargli vivere lo spirito natalizio nel modo giusto.

calendario dell'avvento bambini
Calendario dell’avvento fai da te

L’avvento è il periodo che precede la nascita di Cristo. Dovrebbe iniziare, secondo il calendario romano, l’ultima domenica di Novembre, una data quindi variabile; secondo il calendario ambrosiano invece inizia sei settimane prima di Natale, dunque sempre l’11 Novembre.

Il calendario dell’Avvento da fare insieme ai bambini

Il calendario dell’avvento invece è una tradizione ormai nostrana che abbiamo importato dalla Germania e scandisce i giorni di Dicembre prima del Natale. Dunque dal 1 Dicembre al 24 Dicembre.

E’ quindi la prima attività in ordine temporale che anticipa il Natale.

E’ ormai sempre più frequente che in famiglia si prepari prima il calendario dell’avvento e poi si dà il via alle decorazioni natalizie. Una tradizione che parte dalla religione ma poi è stata adattata all’uso commerciale. Di sicuro una tradizione che piace tanto ai più piccoli e che può essere tramandata in famiglia.

Il calendario è fatto nei materiali e nelle forme più disparate e consiste in 24 caselle che corrispondono appunto ai giorni che precedono il Natale. Le caselle verranno numerate e in ogni casella, o pacchetto o sacchetto, verrà messo un regalino per il bambino, che potrà essere sia commestibile che materiale. In alternativa si possono prevedere delle attività da fare quotidianamente con il bambino/a in base all’età e alle abilità, ovviamente.

LEGGI ANCHE—>  LETTERINA A BABBO NATALE: I BAMBINI FINGONO DI CREDERCI?

calendario avvento con i bambini
Il calendario dell’avvento è scoperta per i bambini

Il calendario infatti deve essere preparato insieme ai bambini, i veri protagonisti della festa e dello spirito natalizio. Come suggerisce la dottoressa Deborah Auteri, che abbiamo conosciuto e apprezzato parlando della petizione per le mascherine trasparenti a scuola, questa attività li aiuta ad apprendere alcuni concetti importanti.

Ad esempio il passaggio temporale tra “ieri”, “oggi” e “domani”, a volte di difficile comprensione per i più piccoli perché si tratta di un concetto astratto che invece con l’esperienza vissuta del calendario e di ciò che il bambino scopre giorno per giorno all’interno delle caselle risulterà più semplice e diretto.

Ancora, la dottoressa suggerisce che, per i bimbi più grandi, il calendario dell’avvento può essere un modo divertente per ripetere i numeri e la sequenza matematica, il calcolo delle caselle aperte e di quelle rimanenti.

Inoltre, il senso di attesa che proverà il bambino quotidianamente in attesa del suo regalo sarà una esperienza molto formativa per lui, insegnando loro la pazienza, come ha ben spiegato la psicologa Dottoressa Samantha Bruno in un suo post sull’attesa del Natale.

Se avete paura che possa “barare” e aprire tutti i sacchetti o pacchetti insieme, riempiteli giorno per giorno.

Un’idea davvero carina è quella di creare un gioco che duri per tutto il periodo dell’avvento. Una sorta di caccia al tesoro che coinvolga i bambini quotidianamente con indovinelli ed enigmi per trovare il regalino di quel giorno.

Questa attività, oltre ad essere sicuramente divertente per i piccoli, potrà aiutare voi mamme ad ingannare il tempo in questo momento particolare in cui non sempre è possibile andare a scuola, ma anche aiutare i bambini a risolvere i problemi, a capire gli indovinelli e a trovare il regalo in base alle indicazioni date è un ottimo stimolo per il loro cervello.

LEGGI ANCHE—> REGALI DI NATALE IN OFFERTA: LE OCCASIONI PER I BAMBINI

Infine, ricordiamo quanto sia importante per i bambini la condivisione di momenti familiari. Creare il calendario assieme, attendere insieme il Natale e aprire insieme il regalino sarà un momento da condividere con mamma e papà e di sicuro rimarrà impresso nella sua mente.

Eccovi quindi alcuni suggerimenti preziosi della logopedista Deborah Auteri su Instagram, per creare in casa il vostro calendario dell’avvento.

Per quanto riguarda il regalino del giorno, non c’è bisogno di spendere una cifra enorme, basterà scegliere un piccolo oggetto o un dolciume che il vostro bimbo ama, di sicuro l’attesa e la sorpresa gli renderanno tutto unico.

Se invece amate l’idea di prepararvi al Natale con il calendario dell’avvento e rendere ancora più magica l’attesa insieme ai vostri bambini, ma allo stesso tempo non avete la creatività o il tempo di dedicarvi alla preparazione fai da te, in commercio ne esistono tantissimi già pronti da “riempire”, e potete acquistarli anche online.

Ora non vi resta che provare a crearne uno con i vostri bimbi o pensare a quale acquistare per creare il vero spirito natalizio in casa.

calendario avvento con i bambini
immagine da adobestock

Voi unimamme avete fatto il calendario dell’avvento? Conoscevate questa tradizione natalizia?

Per restare sempre aggiornato su notizie, richiami e tanto altro continua a seguirci su GoogleNews.

Il calendario dell'avvento

Prezzo Di Listino:
13,99 €
Nuova Da:
13,99 € In Stock
acquista ora