Natale sicuro con i parenti: ecco la soluzione in soli 20 minuti

Alcune precauzioni da prendere in vista delle prossime festività da trascorrere con amici e parenti.

tampone prima natale
immagine da adobestock

Unimamme e unipapà, sappiamo che molti di voi stanno attendendo le festività natalizie per rivedere i parenti lontani o stare con chi vi è più caro.

Natale sereno: gli accorgimenti suggeriti

Sappiamo però che, a causa del Covid, sarà un Natale molto diverso dai precedenti, con necessarie limitazioni per evitare che la curva dei contagi risalga rovinosamente.

Mentre attendiamo il nuovo dpcm vediamo quali precauzioni possiamo prendere per trascorrere le feste in serenità.

LEGGI ANCHE: LIVE NON è LA D’URSO, MINISTRO SPERANZA: SARA’ UN NATALE DIVERSO

E’ molto probabile che dovremo ridurre i commensali a un numero di circa 6 o 7, tra conviventi e parenti. Se non potete rinunciare alle cene, che sono di tradizione in questo periodo, è consigliato fare prima un tampone. 

Dovrebbero farlo, in modo particolare, le persone che si accingono a incontrare parenti anziani e fragili, ma anche nel caso questo avesse esito negativo non bisogna abbandonare le abitudini che ci aiutano a preservarci dal contagio: la mascherina e il distanziamento.

LEGGI ANCHE: BONUS DI NATALE: TUTTI I FONDI IN ARRIVO PER FAMIGLIE E NONNI: COME OTTENERLI

Il consiglio è quello di fare un tampone antigenico rapido che in soli 20 minuti, grazie a un prelievo dal naso, vi dirà se siete positivi o negativi. Se lo fate in un laboratorio privato i minuti possono aumentare, ma è sicuramente più veloce rispetto a quello molecolare che che invece è più adatto a chi ha sintomi.

tampone prima natale
immagine da adobestock

Il virologo e professore Pier Luigi Lopalco ha sottolineato che il tampone antigenico, se negativo, non dà la certezza della non positività. Inoltre va fatto a ridosso del giorno in cui si vedono i parenti. Il professor Pregliasco, virologo dell’Università degli Studi di Milanom invece, evidenzia la presenza del rischio di falso negativo.

LEGGI ANCHE: NATALE IN FAMIGLIA SI O NO? ARRIVANO LE REGOLE DEL GOVERNO

Se vi state chiedendo dove potete farlo sappiate che varia da regione a regione, nel Lazio, per esempio, si può fare il tampone antigenico in 209 farmacie e laboratori privati. Allo stesso modo variano anche i prezzi. Nel Lazio costa 22 Euro, in Puglia 25 Euro e invece in Lombardia può essere anche sopra i 50 Euro.

Unimamme, cosa ne pensate di questa opportunità di cui si parla su Il Messaggero?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS.