2021, chi è il primo nato nel nuovo anno? E’ venuto alla luce alle 00:00:00

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:55

Il 2021 è appena cominciato ed è già scattata la prima sfida dell’anno, quella dei primi nati.

primi nati 2021
fonte: Attilio Fontana – Facebook

Unimamme, il 2021 è appena iniziato ed è già partita una gara molto curiosa, quella di stabilire chi sia il primo bimbo nato nel nostro Paese.

Primi nati del 2021: chi sono

Quest’anno abbiamo trascorso un Capodanno molto diverso dal solito, forse un po’ meno emozionante, ma non è stato così per alcune famiglie che invece hanno vissuto l’arrivo del 2021 al cardiopalma grazie all’imminente arrivo di un figlio.

La gara al primo nato del 2021 è stata condotta anche sui social e ha visto “sfidarsi, al millesimo di secondo, il piccolo Alessandro, venuto alla luce presso l’Ospedale Cristo Re di Roma con il peso di 4 kg e 100 grammi. Il bimbo ha fatto il suo esordio alle 00.00.01.

primi nati 2021
fonte: Simona Alcaino – Facebook

La squadra dei medici che ha seguito il parto ha commentato così: “gode di ottima salute e ha immediamente salutato il 2021 con un meraviglioso vagito”.

Il suo primato, però, è conteso Ilary, una piccina di 3,5kg. nata nel reparto di ginecologia e ostetricia nell’ospedale Panico, di Tricase, nel Salento.

A dare l’annuncio è stata la ginecologa Simona Alcaino che ha condiviso la foto dell’orologio, diventata virale su Facebook con 291 Like .

L’orologio segnava 00.00.00. La pioggia di nati a inizio 2021 però non finisce qui. Presso la casa di cura Santa Famiglia, di Roma, è venuta alla luce Aurora, pochi secondi dopo l’agognata mezzanotte, come si legge su Fanpage.

Donatella Possemato, la direttrice della struttura, ha commentato così:  “la nascita di Aurora rappresenta oggi più che mai una luce di speranza in un periodo di grande dolore per l’intera umanità”.

Infine, nella capitale meneghina, abbiamo un altro contendente: Alessio, nato alla clinica Mangiagalli che ha ottenuto gli auguri del Governatore della regione Attilio Fontana su Facebook.

Ecco che cosa ha scritto: “Ore 00:01. Il primo nato del 2021 alla Clinica Mangiagalli di Milano è un maschietto e pesa 3,565 Kg. Benvenuto Alessio e complimenti a mamma e papà.”

La notizia di tutte queste nascite ci rallegra e ci fa sperare, nonostante i dati dell’Istat sulla natalità in Italia siano alquanto sconfortanti.

I numeri descrivono uno scenario ai minimi storici, gli italiani sono uno dei popoli più vecchi del mondo, insieme al Giappone.

Unimamme, cosa ne pensate di queste nascite? A chi spetta il trofeo?