La salute dei piedi a rischio per la pandemia: i consigli degli esperti

La salute inizia dai piedi, si dice sempre. Spesso costretti in calzature scomode, oggi però il problema dei piedi è un altro. Stare molto tempo in casa, scalzi o in pantofole nuoce ai nostri piedi, lo dimostra uno studio che ci dà anche alcuni suggerimenti. 

pantofole piedi

L’arrivo del Covid ha stravolto completamente molte delle nostre abitudini, costringendoci a trascorrere lunghi periodi chiusi in casa ed eliminare tante delle attività che ci portavano all’esterno, per qualsiasi motivo.

Questo, non ha effetti solo sulla nostra salute mentale, ma anche su quella dei nostri piedi. Chiuse scuole, palestre e confinati tra le quattro mura per lo smartworking, ormai trascorriamo gran parte del tempo in pantofole.

Qualcuno magari potrà trovarsi bene a stare scalzo tutto il giorno, ma questo, sappiatelo, non giova alla salute dei nostri piedi.

Salute dei piedi: i rischi che corriamo stando sempre a casa

 

scarpe ginnastica

Una ricerca della Mayo Clinic ha evidenziato tutti i rischi che comporta non avere più un sostegno per l’arco plantare, costituito dalle scarpe, che sono:

  • fascite plantare:  una delle cause più comuni di dolori al tallone, di solito compare con i primi passi al mattino, è l’infiammazione di una spessa fascia di tessuto che attraversa la parte inferiore del piede e collega l’osso del tallone alle dita del piede . Provoca un dolore lancinante
  • metatarsalgia: quando la pianta del piede è indolenzita o infiammata. I sintomi includono un dolore acuto, doloroso e bruciante che peggiora quando cammini o fletti il piede
  • tendine di Achille: lesione che si verifica per uso eccessivo della fascia di tessuto che collega i muscoli del polpaccio della parte posteriore della parte bassa della gamba fino all’osso del tallone. Il dolore associato alla tendinite di Achille inizia come un lieve dolore nella parte posteriore della gamba o sopra il tallone dopo la corsa o altre attività sportive
  • tendinite: infiammazione o irritazione del tendine di un piede, si caratterizza per un dolore sordo e lieve gonfiore. Può essere causato da una sovracompensazione o da correzione di altre condizioni.

I ricercatori della Mayo Clinic hanno però fornito qualche suggerimento.

piedi scalzi

Il modo migliore per prevenire queste condizioni ed evitare dolore o lesioni è scegliere un paio di scarpe da ginnastica o pantofole con un supporto da indossare in casa“.

Le scarpe, infatti, sostengono l’arco plantare e il piede, lo proteggono anche dalle lesioni che possono verificarsi stando in casa.

Innanzitutto, per evitare di ferirsi con cose appuntite è bene togliere tutto quello che rappresenta un potenziale pericolo dal pavimento.

Se avete l’abitudine di allenarvi a casa quando lo fate dovreste indossare delle calzature appropriate.


LEGGI ANCHE: IL LOCKDOWN PROVOCHERA’ QUASI 2 MILIONI DI MORTI


Inoltre, se fate esercizio fisico, fatelo con gradualità e aumentando l’intensità a poco a poco. Inoltre si raccomanda uno stretching corretto prima di iniziare gli esercizi.

Unimamme, voi cosa ne pensate di questi suggerimenti? Quali sono le vostre abitudini quando siete a casa?