Perché il cioccolato è sinonimo di felicità: tutto quello che devi assolutamente sapere

Perché il cioccolato è sinonimo di felicità: tutto quello che devi assolutamente sapere su questo goloso alimento, amato da grandi e piccini.

A chi non è capitato, in una serata in cui l’umore è basso, di rifugiarsi sul divano, in compagnia di un film e un goloso gelato al cioccolato? Sì, il cioccolato, uno delle grandi delizie per il palato: una vera tentazione per tutti! Ma il caro cioccolato non è solo buono, ma ha anche la capacità di renderci felici.

cioccolato felicità
Tavoletta cioccolato ( Credits Canva)

Si dice, infatti, che il cioccolato aumenti il buonumore e riesca a tirarti su nei tuoi momenti di ‘down’.. È davvero così o è un luogo comune basato sul nulla? Vi sveliamo tutti i segreti di questo irresistibile dolce, capace di far sorridere il tuo palato ma anche la tua mente.

Il cioccolato come rimedio al cattivo umore: perché si dice che porti felicità

Ebbene sì, il cioccolato è un vero e proprio alleato del buonumore! Non si tratta di una leggenda, questo particolare alimento rende davvero felici e il motivo è ben preciso. Quando consumiamo il cioccolato, infatti, il nostro cervello libera serotonina e dopamina, due ormoni che donano sensazioni di felicità, benessere e relax. Sì, relax: il cioccolato apporta magnesio, minerale che ha un forte potere calmante. Non è tutto: grazie alla presenza di caffeina, teofillina e la teobromina, avviene la stimolazione delle endorfine, gli ormoni del piacere. E ancora, il cioccolato fornisce flavonoidi, sostanze che proteggono dall’invecchiamento dei neuroni, le cellule del cervello. Insomma, una vera e propria ondata di gioia, benessere e salute, a cui nessuno riesce a rinunciare.

Come ogni cosa, però, anche il consumo di cioccolato richiede moderazione! Secondo alcuni studi, ne bastano 30 grammi al giorno per tirarsi e su e far sì che il nostro stato d’animo resti positivo e che il cioccolato ideale in questo senso è quello fondente all’85 %. Proprio così, è proprio il cioccolato fondente il vero alleato per il buonumore: uno spuntino perfetto anche per i pomeriggi autunnali. Un quadratino di cioccolato fondente, tra l’altro, è anche previsto da diverse diete, per spezzare la fame lontano dai pasti. Possiamo consumare il cioccolato fondente in quadratini, se facciamo riferimento alle tavolette, ma come ben sappiamo questo ingrediente è ideale per la preparazione di una miriade di dolci super golosi ed irresistibili.

cioccolata felicità
Donna mangia cioccolato ( Credits Canva)

Se con l’arrivo dell’autunno vi ha raggiunto una leggera malinconia, ci penserà il cioccolato a farvi tornare il sorriso. Che ne dite di preparare un dolce al cioccolato per i prossimi giorni? Se siete alle prime armi e volete andare sui sicuro, il consiglio è una bella crostata al cioccolato: un evergreen che metterà d’accordo tutti. Pronti a sorridere insieme a tavola?