Forse non hai mai lavato così i mobili della cucina: usa questo, risultato garantito

Forse non hai mai lavato i mobili della cucina così: usa questo e ti assicuriamo che il risultato che ne uscirà fuori sarà pazzesco. 

Credete che per avere una casa pulita, bisogna solo rimuovere lo sporco laddove si vede? Vi sbagliate di grosso! Oltre alla classica pulizia del pavimento, sono davvero tantissime quelle parti di un’abitazione che necessitano di una serie di accortezze. Tra questi, vi sono proprio i mobili della cucina!

pulire mobili cucina
pulire rigorosamente mobili cucina – universomamma

Così come lo scolapiatti, che ha un contatto diretto e costante con l’acqua, anche i mobili della cucina necessitano di una pulizia costante e continua per evitare che si accumuli grasso su grasso. Che cosa bisogna fare, quindi, in queste situazioni? Qual è la soluzione migliore per pulirli facilmente e, soprattutto, velocemente?

Dopo che vi abbiamo svelato come sia possibile creare una pastiglia per la lavastoviglie direttamente a casa, non possiamo fare a meno di spiegarvi come si possono pulire i mobili della cucina con un tipo di detersivo da fare nella nostra abitazione a costo bassissimo. Dite addio, quindi, ai soliti detersivi, sgrassatori e tanto altro, con questo metodo che vi diremo tra pochissimo risolverete la stragrande maggioranza dei vostri problemi.

Pulisci i mobili della cucina così: il risultato è super garantito

E se ti dicessimo che per pulire alla perfezione i mobili della cucina, non c’è bisogno dei classici detersivi e sgrassatori? Abbiamo appena scoperto un trucchetto, infatti, che non solo riesce ad ottenere un risultato davvero impressionante con l’utilizzo di qualcosa di ‘alternativo’, ma che lascia completamente senza parole per la lucentezza che dona ai mobili. Davvero clamoroso, non trovate? Bando alle ciance, continuate a leggere l’articolo e resterete di stucco su quanto abbiamo appena scoperto.

Prendete carta e penna ed iniziate a segnare tutto quello che ci occorre per fare uscire nuovi i nostri mobili sporchi di grasso:

  • 1 bicchiere di acqua calda;
  • 1 contenitore spray;
  • 1/2 bicchiere di aceto di vino bianco;
  • 1 pastiglia per la lavatrice.

Avreste mai immaginato che la pastiglia che siete soliti utilizzare per le vostre stoviglie potesse essere utilizzata anche per pulire i mobili? Noi assolutamente no! E non possiamo assolutamente nascondervi che anche noi, quando l’abbiamo scoperto, siamo completamente rimasti senza parole. Coloro che, però, già mettono in pratica questo trucchetto, garantiscono dei risultati straordinari. Scopriamo insieme, però, le mosse da eseguire:

  • Prendete una ciotolina di vetro e posizionateci al suo interno la pastiglia, ricoprendola d’acqua calda;
  • Una volta sciolta la pastiglia, aggiungete l’aceto e mescolate per bene;
  • Diventati un tutt’uno, versate gli ingredienti all’interno di un contenitore spray ed iniziate la vostra pulizia dei mobili.

Geniale, non trovate? Per noi decisamente lo è! Con pochissimi ingredienti e poche mosse, i vostri pensili saranno pulitissimi e privi di ogni traccia di grasso.

aceto mobili cucina
Aceto pulire mobili cucina – universomamma

Adesso tocca a voi: provateci nelle vostre cucine e fateci sapere il risultato ottenuto.