La pasta frolla così non si rompe: con questa ricetta sarà letteralmente perfetta

La pasta frolla così non si rompe: con questa ricetta sarà letteralmente perfetta; usala per preparare dolci irresistibili.

Hai intenzione di preparare qualche dolce gustoso in vista del Capodanno e cerchi una ricetta ‘top’ per la pasta frolla? Sei nel posto giusto. Questo tipo di impasto rappresenta una delle basi per dolci più utilizzata, perché semplici da preparare e perfetta per confezionare diverse golosità. Primi tra tutti biscotti e crostate, che piacciono a grandi e piccini. Anche la preparazione della pasta frolla, però, nasconde delle insidie…

ricetta pasta frolla
Pasta frolla – Universo mamma

La consistenza deve essere morbida e friabile, ma che fastidio quando si rompe mentre la tagliamo! Se sei alla ricerca dei giusti consigli per preparare una pasta sfoglia perfetta e stupire tutti, continua a leggere: farai leccare i baffi a tutti in queste feste.

La ricetta per una pasta frolla perfetta: se fai così non si romperà

Pronta a preparare una pasta frolla morbida, gustosa e che non si rompe? Ti serviranno pochi e semplici ingredienti, che, amalgamati, daranno vita a questa deliziosa base per dolci. Un ricetta semplice, che non ti ruberà molto tempo! Di cosa hai bisogno?

Semplicemente di farina 00, zucchero, burro, un uovo, un cucchiaio di lievito in polvere per dolci. Quest’ultimo ingrediente non è obbligatorio, ma è consigliato se desideri una pasta friabile ma che non si spezza. Iniziamo a scoprire come procedere per realizzare la tua base per crostata o i tuoi deliziosi biscottini. Utilizza 250 grammi di farina e 100 di burro, per ottenere una crostata di circa 24 cm di diametro o 30 biscotti da 6 cm: unisci i due ingredienti in una ciotola e inizia ad impastare! Aggiungi l’uovo, lo zucchero e, se preferisci, gli aromi che più ti piacciono, dalla vaniglia alla scorza di arancia.

Impasta per bene fino ad ottenere un impasto compatto, che potrai utilizzare immediatamente o riporre in frigo per circa 30 minuti, se hai intenzione di preparare i tuoi dolci in un secondo momento. Come va cotta la pasta frolla? Sia nel caso dei biscotti che della base per la crostata (senza ripieno) basteranno 15 o 20 minuti in forno preriscaldato a 180 gradi. La pasta frolla può essere conservata in frigo per circa due giorni, ma attenzione: non è ottima soltanto per crostate o biscottini di Natale. Sei in cerca di un’altra idea golosissima?

impasto dolci
Impasto per pasta frolla – Universo mamma

Si, parliamo proprio della sbriciolata, una delle torte più amate di sempre, soprattutto se il ripieno è al cioccolato! Anche la base di questo dolce è la pasta frolla che, però a differenza della crostata, dovrà essere ‘distrutta’ in tante piccolo briciole, super croccanti e golosissime. Un consistenza friabile con un ripieno morbido e dolcissimo. Che ne dici di indossare il grembiule e metterti all’opera? I tuoi ospiti ringrazieranno!