Lascia perdere l’aceto e il bicarbonato: con questo il tuo box doccia ritornerà a splendere come mai prima d’ora

Se anche tu vuoi che il box doccia ritorni a splendere come mai prima d’ora, lascia perdere l’aceto o il bicarbonato ed usa questo: risultato garantito.

Non solo eliminare le incrostazioni dal wc è davvero difficile – anche se con la soluzione che vi abbiamo detto recentemente sarà un vero gioco da ragazzi – ma anche pulire e rimuovere il calcare dal box doccia non è affatto una cosa da niente. In tantissimi sono soliti eliminare queste fastidiose macchie con dell’aceto e del bicarbonato, ma se vi dicessimo che non sono solo questi i prodotti da usare?

pulire box doccia senza aceto
Come pulire box doccia – universomamma

Ci è capitato più volte di raccontarvi quanto sia l’aceto che il bicarbonato siano dei perfetti alleati contro lo sporco più ostinato, vero? A quanto pare, però, non sono affatto gli unici! Abbiamo appena scoperto, infatti, come sia possibile rimuovere il calcare dal box doccia senza l’ausilio di questi due ingredienti, ma utilizzandone un altro che garantisce un risultato eccellente.

In pochissimi immaginano quello che stiamo per dirvi, ma vi assicuriamo che appena leggerete le nostre parole non potrete assolutamente fare a meno di testare la soluzione che vi abbiamo offerto. No, non vi preoccupare: non si tratta di fare grandi cose, ma vi garantiamo che il risultato sarà ugualmente soddisfacente.

Per il tuo box doccia lascia perdere l’aceto e il bicarbonato: usa questo e ritornerà a splendere come prima

Se anche voi siete stanchi di usare l’aceto o il bicarbonato per i piccoli inconvenienti casalinghi e volete provare qualcosa di nuovo ma che vi dia lo stesso risultato, vi consigliamo vivamente di seguire quanto stiamo per dirvi. Di seguito, infatti, vi spiegheremo come sia possibile far ritornare a splendere come prima il box doccia. Così come lo scolapiatti, anche questa è una zona della casa che è contatto diretto con l’acqua. E che, quindi, dà la possibilità al calcare di formarsi. Com’è possibile, però, rimuoverlo? Una volta che si è formato, diciamoci la verità, è davvero complicato eliminarlo del tutto. Con questa soluzione che vi stiamo per dare, però, direte addio a questo sporco ostinato in pochissimo tempo.

Per eliminare il calcare dal box doccia e farlo ritornare a splendere come una volta, vi occorre:

  • 100 grammi di acido citrico;
  • Un contenitore spray;
  • ½ litro di acqua distillata;
  • 1 cucchiaino di detersivo liquido.

Preso tutto l’occorrente, ecco quali sono i passaggi da seguire:

  • Prendi l’acqua distillata e versale nel contenitore spray;
  • Aggiungi l’acido citrico e il detersivo;
  • Chiudi il tappo del contenitore ed agita, in moda da far amalgamare per bene tutti gli ingredienti;
  • Spruzza il composto sulla superficie, lascia agire giusto una manciata di secondi ed, in seguito, passaci sopra un panno umido.

Per avere un box doccia sempre splendente e completamente privo di calcare, quindi, passa quotidianamente questa soluzione sulla zona interessata. E ti assicuriamo che ti sbarazzerai per sempre di questo problema.

acido citrico
Acido citrico box doccia – universomamma

Pazzesco, non trovate?