Quali sono i ‘segnali’ che ti fanno capire che il concepimento è avvenuto: diventerai mamma?

Esistono dei segnali che fanno capire che il concepimento è avvenuto? Sono questi: scopri insieme a noi se stai per diventare mamma.

Se recentemente ci è capitato di raccontarvi quando è importante fare il test di gravidanza per evitare uno spreco di soldi, adesso non possiamo fare a meno di spiegarvi come sia possibile capire alcuni ‘segnali’ che ci fanno intendere che il concepimento è avvenuto. Mediamente una donna inizia ad avere i primi sintomi di una gravidanza intorno alla quinta o sesta settimana, ma cosa spinge una donna a capire che è il momento giusto di sottoporsi ad un test?

concepimento donna
concepimento mamma – universomamma

Sappiamo già cosa state pensando: il primo campanello d’allarme di una probabile gravidanza è la mancanza di ciclo. Sì, su questo non possiamo assolutamente darvi torto! Questo, però, può fare seriamente pensare l’arrivo di un bebè ad una donna che ha sempre avuto delle mestruazioni regolari e puntuale come un orologio svizzero. Cosa fare, invece, quando il ciclo mestruale non è sempre preciso e si ha intenzione di diventare mamma? In poche parole, ci sono alcuni ‘segnali’ che ci fanno capire se il concepimento è avvenuto?

Forse non tutte le donne lo immaginano, ma ci sono alcune ‘avvisaglie’ che possono fare loro veramente drizzare le antenne. E spingerle a fare un test di gravidanza. Curiosi di scoprire anche voi di cosa parliamo?

Sono questi i segnali che ti fanno capire che il concepimento è avvenuto: fai molta attenzione

Se anche tu, prima di andare a comprare un test di gravidanza, vuoi essere certa che il concepimento sia avvenuto, allora devi davvero fare molta attenzione a questi segnali. La prima cosa da fare in situazioni del genere, è non ascoltare le parole delle altre persone. Oggigiorno sono davvero tantissime le dicerìe che si dicono sul ciclo mestruale e su come rimanere incinte, ma poche rispecchiano la realtà dei fatti. Pertanto, il consiglio che vi diamo è di fidarvi solo di voi stesse. E di ascoltare attentamente il vostro corpo. D’altra parte, si sa: è una macchina perfetta!

Quali sono, però, questi segnali che ci danno buone speranze e fanno capire che tutto è andato a buon fine? Eccoli tutti:

  1. Vi iniziano a dare fastidio odori o sapori che, fino a quel momento, non vi recavano alcun tipo di disturbo;
  2. Iniziate ad avvertire l’esigenza di fare pipì più volte al giorno;
  3. Dolore, fastidio e gonfiore al seno;
  4. Nausee mattutine;
  5. Piccoli malesseri fisici: mal di testa e crampi;
  6. Perdite vaginali;
  7. Continui sbalzi d’umore;
  8. Stanchezza e sonnolenza.

Fate molta attenzione, però, alcuni di questi segnali sono anche quelli tipici del periodo pre-mestruale. Qualora avvertiste uno di questi sintomi, quindi, vi consigliamo di procedere con il test di gravidanza. E, nel caso dovesse risultare negativo, non preoccupatevi! 

concepimento riuscito segnali
concepimento riuscito – universomamma

Adesso vi è tutto più chiaro?