11 cose sulla maternità che non tutte le mamme sanno

Una raccolta di importanti elementi sulla maternità che molte mamme non sanno.

maternitàUnimamme siete davvero sicure di conoscere tutti gli aspetti della maternità?

Ecco una raccolta di elementi che potrebbero risultarvi utili.

11 cose della maternità che dovreste sapere

1- L’amniocentesi appartiene al passato: una volta l’amniocentesi era un esame ordinario soprattutto per le mamme sopra i 35. Oggi nuove procedure alternative hanno ridotto l’amniocentesi del 76%. Ad esempio c’è un esame del sangue che si può richiedere in sua sostituzione.

2- Le nausee mattutine sono piuttosto comuni: se vi sentite nauseate non siete le sole. Circa il 70-80% delle donne incinte sperimenta le nausee.

3- L’età media per diventare mamme: mentre molte donne rimandano la data in cui diventare mamme l’età media è ancora piuttosto bassa: 25 anni. In Italia però l’età è molto più alta, come dimostra uno studio.

4- Durata media del travaglio: il travaglio può durare minuti o giorni, la durata media è di 8,22 ore.

5- L’epidurale è popolare: i dolori del parto non sono uno scherzo. Per questo il 61% delle donne opta per l’epidurale o anestesia spinale. Secondo uno studio questa influenza i ricordi del parto.

6- Quante donne hanno un parto cesareo? Il taglio cesareo sembra diventare sempre più popolare ma in realtà in America solo il 32,7% ne usufruisce mentre il 67,3% partorisce naturalmente. L’Italia però è la numero uno in Europa.

7- Sarete più inclini ad avere un maschio: 107 maschi nascono ogni 100 bambine nel mondo.Uno studio spiega perché si assiste a una maggior mortalità delle femmine.

8- Peso medio dei bambini alla nascita: l’80% dei bambini nasce a termine, pesano tra i 2,3 kg e 3,6 kg. Secondo una ricerca americana si potrà stabilire con maggior precisione il peso di un bimbo prima che nasca.

9- Durata media della maternità: in America il 70% delle donne si prende un po’ di tempo dopo il parto, la media della maternità in Usa è solo di 10 settimane. In Europa la Finlandia vince per numero di settimane pagate.

10- Quanti giorni di congedo prende il papà?: in America il 96% dei papà prende 2 settimane, in Italia si vorrebbe introdurre il congedo di 15 giorni retribuito al 100%.

11- Percentuale mamme che lavorano: in America il 64% delle mamme con un figlio sotto i 6 anni lavora. Secondo un rapporto in Italia invece sono le mamme a dover rinunciare all’impiego a favore della famiglia.

Unimamme e voi conoscevate già queste cose?

Firma: Maria Sole Bosaia

Notizie Correlate

Commenta