Richiamo salame per rischio microbiologico | Marca e Lotto

Il Ministero della Salute ha pubblicato il richiamo per un lotto di salame per rischio microbiologico. Il marchio ed il lotto contaminato.

Richiamo salame
Richiamo salame – Universomamma.it

Sul sito del Ministero della Salute è stato pubblicato l’avviso per un richiamo alimentare. La nota è nella sezione dedicata ai richiami da parte degli operatori del settore alimentare (OSA) che sono tenuti a segnalare se i loro prodotti, una volta immessi sul mercato, possono essere un pericolo per il consumatore finale. E’ importante che poi il consumatore controlli se il prodotto è già stato acquistato ed in caso non lo si deve consumare. COme abbiamo più volte detto, ci sono diversi tipi di richiamo, questa volta il motivo della segnalazione è per rischio microbiologico.

LEGGI ANCHE — > RICHIAMO VONGOLE PER RISCHIO MICROBIOLOGICO: L’ALLERTA DEL RASFF

Richiamo salame : marca e lotto da controllare

Il richiamo del Ministero riguarda un lotto di casareccia sottovuoto, un salume, prodotto da un’azienda in di Norcia, nota in tutto il mondo per la sua produzione ottima di salumi, oltre per la produzione di tartufo nero. Il motivo è dato da una contaminazione microbiologica dell’alimento.

I dati del prodotto incriminato:

  • Denominazione di vendita: Casareccia sottovuoto
  • Marchio del prodotto:  IT E8M29 CE
  • Nome o ragione sociale dell’OSA: Savelli salumi e carni s.n.c.
  • Lotto di produzione: 192/20
  • Marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore: IT E8M29 CE
  • Nome del produttore: Savelli salumi e carni s.n.c.
  • Sede dello stabilimento: via della Stazione 29 Norcia (PG)
  • Data di scadenza o termine minimo di conservazione: 14/11/2020
  • Descrizione peso/volume di vendita: Prodtto Sv pezzatura varia
Richiamo salame
Richiamo salame – Universomamma.it

LEGGI ANCHE —> RICHIAMO POLLO PER RISCHIO MICROBIOLOGICO: L’ALLERTA DEL RASFF

Il motivo del richiamo è la presenza di Listeria Monocytogenes, può contaminare diversi alimenti, tra cui latte, verdura, formaggi molli, carni poco cotte, ed è responsabile della listeriosi. Il consiglio, come in tutti i casi, è quello di non consumare il prodotto e di riportarlo al punto vendita per richiedere il rimborso o la sostituzione del prodotto.

LEGGI ANCHE —> RICHIAMO URGENTE: ZUPPA PER RISCHIO MICROBIOLOGICO | MARCHI E LOTTI | FOTO

Voi unimamme eravate a conoscenza di questo nuovo richiamo? Avete mai consumato questo salume?

Per restare sempre aggiornato su richiami, notizie e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram o su GoogleNews.

Richiamo salame
Richiamo salame – Universomamma.it