Carlos Maria Corona si scusa su Instagram: Fabrizio lo difende

Carlos Maria Corona si scusa per una frase che ha pronunciato sui social. Con lui anche il padre Corona che ha una reazione diversa da quella di Nina Moric.

Carlos Maria Instagram
Foto da Instagram di @fabriziocoronareal

In questi giorni, dopo le polemiche per una foto di Chanel Totti pubblicata su di un giornale, arrivano anche quelle legate al figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric. In questo caso, però, è stato lo stesso ragazzo, Carlos Maria 18 anni fatti ad inizio agosto, a pronunciare delle parole che non sono piaciute a molti, forse a nessuno.

LEGGI ANCHE: NINA MORIC SVELA: “IL MIO EX FABRIZIO CORONA VENDE SUO FIGLIO PER PROFITTO”

La Moric ha subito contestato pubblicamente il figlio, chiedendogli di chiedere scusa ed affermando di non riconoscere in lui il ragazzo che fino a poco tempo fa era dolce ed affabile. Reazione completamente opposta l’ha avuto invece Fabrizio Corona, il padre del ragazzo che attualmente si trova con lui a Milano.

Carlos Maria Corona si scusa: Fabrizio Corona è con lui

Fabrizio Corona scuse
Foto da Instagram di @fabriziocoronareal

Carolos Maria Corona pubblica delle stories su Instagram nelle quali prima lo si vede mentre fa allenamento ed alla fine con un tono provocatorio ed avvicinandosi alla telecamera afferma: “La determinazione è tutto nella vita. Se non avete le palle, siete delle checche“.

LEGGI ANCHE:  NINA MORIC RIVEDE IL FIGLIO CARLOS PER IL SUO COMPLEANNO: LA REAZIONE è COMMOVENTE

Una frase che ha scatenato tantissime polemiche sopratutto della comunità LGB, ma non solo, in quanto considerata omofoba. In molti, compresa la mamma del ragazzo, hanno chiesto che si scusasse. Eccolo che insieme al padre pubblica un’altra serie di video nei quali i due spiegano cosa è successo.

Nel filmato Fabrizio Corona sembra quasi giustificare la frase del figlio parlando di semplice goliardia: “Viviamo in una società dove esiste solo il politicamente corretto e la morale e l’etica. Seguite il politicamente corretto. Se uno dice un termine goliardico si scatena un putiferio“.

Fabrizio parla di un “errore non voluto“, ma invita Carlos a scusarsi: “Oggettivamente il fatto sussiste. Mi spiace, non volevo. Anzi, non ce l’ho con nessuno. Non sono omofobo e non ce l’ho coi gay. Non ce l’ho nemmeno col mio vicino di casa, io penso alla mia vita. L’importante è riconoscere l’errore“.

LEGGI ANCHE: NINA MORIC: DA MIO PADRE HO SUBITO VIOLENZE FISICHE E PSICOLOGICHE (VIDEO)

Molto più dura è stata la Moric che ha rimproverato aspramente il figlio su Instagram: “Sono addolorata nel vedere mio figlio Carlos acquisire questi atteggiamenti, ma soprattutto un linguaggio che non è assolutamente in linea con quella che è stata l’educazione che mi sono premurata di dargli in questi anni“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

STASERA A MEZZANOTTE 18 PRIMAVERE E MAGGIORENNE. @carlosmariacoronathereal @adalet_official

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal) in data:

Ha poi anche citato una frase di Gandhi: “Un genitore saggio lascia che i figli commettano errori. È bene che una volta ogni tanto si brucino le dita“.

Voi unimamme cosa ne pensate di questa vicenda?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS.