Libri per bambini: cosa far leggere ai bambini di due anni?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:08

Quali libri sono adatti per i bambini di due anni? Questa è una delle domande che molte mamme e papà si pongono per iniziare i piccoli alla lettura.

Bambina che legge (fonte unsplash)
Bambina che legge (fonte unsplash)

La lettura è un’attività fondamentale nella crescita di tutti i bambini. Sono diverse le ricerche che sostengono quanto sia importante far leggere i bambini fin dalla primissima età.

Anzi qualcuno sostiene che sia fondamentale iniziare a leggergli qualcosa fin da quando sono nella pancia della mamma, perché una volta fuori riconoscono le parole e le storie appena sentite.

Ovviamente leggere ai bambini fiabe o qualsivoglia favola impartisce loro una serie di insegnamenti, utili soprattutto per il futuro.

Da queste letture i bambini hanno la possibilità di imparare che cosa sia l’amicizia, l’amore, l’uguaglianza, la condivisione, sentimenti che una volta adulti possono essere di grande importanza.

Perciò sarebbe bene che oltre ad essere gli stessi genitori ad insegnargli queste qualità siano loro stessi ad apprenderle in modo autonomo, tale da poterle applicare in qualsiasi siatuazione si trovino.

Dunque fissato il fatto che leggere sia importante, ad ogni età c’è un libro e soprattutto una lettura più adatta.

Mentre per i neonati i libri che si consigliano sono quasi tutte filastrocche e canzoncine che hanno una musica di sottofondo, per i bambini di uno e due anni le cose cambiano radicalmente.

Questi iniziano ad essere un pò più autonomi e vogliono essere padroni del libro che la mamma o il papà legge loro.

Libri per bambini: ecco quali sono le letture più adatte per chi ha due anni

Bambino che legge (fonte unsplash)
Bambino che legge (fonte unsplash)

Innanzitutto per i libri di due anni a cambiare è il materiale. Di solito i testi sono cartonati, con fessure, parti in stoffa, in plastica e alcune pagine possono essere di materiale ruvido.

LEGGI ANCHE: Giochi per bambini: perché averne pochi è un vantaggio?

Insomma il libro viene fatto in modo tale che il bambino possa esplorarlo e giocarci se vuole.

La maggior parte di questi inoltre sono illustrati e hanno pochissime scritte. Una delle cose che conta a questa età è che siano il più maneggevoli possibile, perché il bambino attratto dalla storia, vorrà tenere lui stesso il libro – in una sorta di imitazione del genitore – facendo finta di leggere e ripetendo tutte le parole che il papà o la mamma pronunciano.

Infatti è fondamentale leggere tali testi ad alta voce, in modo tale che il bambino venga rapito non solo dalla storia, ma che possa iniziare a comprendere che cosa significhino determinate parole come ad esempio fame e sete, oppure emozioni come gioia o paura.

Attraverso questo tipo di storie il bambino ha la facoltà di imparare anche la strutturazione del tempo e di empatizzare con i protagonisti dei testi letti.

LEGGI ANCHE: Lettura e bambini: meglio gli e-book o libri di carta per farli leggere?

La lettura, rappresenta per i bambini di questa età, un’esplorazione non solo a livello sensitivo, ma anche personale perché in quei casi in cui provano dei sentimenti contrastanti, come paura o gioia, possono ricordarsi di averlo sentito all’interno di una storia, in modo tale da non provare vergogna nel caso in cui avvertano questo tipo di sensazione.

Insomma leggere insieme al bambino è un modo per crescere insieme a lui perché innanzitutto il bimbo comprenderà meglio il suo corpo e le sue emozioni, ma allo stesso tempo sarà in grado di trasmetterle anche ai suoi genitori.

Dunque un percorso di crescita che lo può aiutare non solo a casa, ma anche a scuola perché in grado di comunicare meglio le proprie esigenze alle maestre e ai suoi compagni.

Quindi il consiglio è quello di acquistare più testi possibili che abbiano belle e accattivanti immagini e che al tatto permettano al bambino di sentire qualcosa, così che sia lui stesso a voler prendere in mano il libro e farlo leggere ai suoi genitori.

lettura ad alta voce
Lettura ad alta voce la guida per età Universomamma.it

LEGGI ANCHE: Bambini e libri: come appassionarli alla lettura? Ecco 5 regole d’oro

E voi Unimamme che libri avete acquistato ai vostri figli?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS.