Sesso in gravidanza, le posizioni consigliate per provare piacere in due

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:40
0
29

Il sesso in gravidanza può essere un tabù per la coppia, ma se si sa come farlo e si conoscono le posizioni adatte sarà un piacere

sesso in gravidanza posizioni
immagine da unsplash

Se siete in dolce attesa e non riuscite a trovare una intimità col partner, ecco le posizioni consigliate per il sesso in gravidanza che renderanno tutto più semplice

Il sesso in gravidanza e le posizioni consigliate

sesso in gravidanza posizioni consigliate
immagine da unsplash

Può capitare che il sesso durante la gravidanza venga accantonato, ma se non ci sono controindicazioni particolari da parte del medico non avete motivo di privarvene, farà bene alla coppia e anche a voi, future mamme. Anzi, pare che le variazioni ormonali della donna possano stimolarla in alcuni casi a provare più piacere.

LEGGI ANCHE: COPPIA E SESSO IN GRAVIDANZA: PROBLEMI E SOLUZIONI

Cambiare la sessualità della coppia e sperimentare cose nuove, senza timore di fare del male al bambino, vi consentirà di migliorare il rapporto di coppia e di ritrovare una intimità anche in questo nuovo e meraviglioso viaggio “in tre”.

Di solito il periodo più piacevole per il sesso in gravidanza è il secondo trimestre, questo perché la donna si sente meglio, non ha più i disturbi che si possono avere nei primi tre mesi e non ha ancora l’ingombro della pancia se sta seguendo una alimentazione bilanciata e non ha messo su molti chili.

  • La classica posizione del missionario può essere praticata nei primi mesi, quando la pancia ancora non c’è e l’uomo può stare sulla donna, più in là con la gravidanza si può provare sdraiate sul bordo del letto e l’uomo in piedi
  • la posizione a cucchiaio è la preferita negli utlimi mesi perché la donna si mette distesa sul fianco e l’uomo dietro di lei. Questa è anche molto comoda, perfetta quando il peso della pancia inizia ad ostacolare i movimenti e l’agilità della donna
  • la posizione in ginocchio sul letto. La donna si mette in ginocchio e l’uomo dietro di lei, questa è la posizione ideale anche per chi si inibisce a vedere il pancione

LEGGI ANCHE: LA SECONDA GRAVIDANZA UNISCE O SEPARA LA COPPIA? DIPENDE DA DIVERSI FATTORI

  • la posizione da amazzone in cui la donna è a cavalcioni sopra all’uomo. Si può fare sia frontale che con la donna girata di schiena, è un’ottima posizione perché permette alla donna di avere il controllo e quindi di interrompere o variare il ritmo se ha dolore o fastidio
  • la posizione distesa con le gambe all’insù. Questa posizione consente alla donna di stare distesa e all’uomo di non pesare sulla pancia della donna, quindi è ideale anche negli ultimi mesi.

Ecco quindi le posizioni migliori per il sesso in gravidanza. Sappiate che, al di là di molte credenze e miti popolari, il sesso in gravidanza secondo i medici non nuoce al bambino e il bambino non sente nulla perché protetto dall’utero della mamma.

Ma ci sono delle situazioni in cui può essere rischioso avere rapporti sessuali, come ad esempio in caso di placenta sottile che produce sanguinamento, in caso di placenta previa, in caso di rottura delle acque o nel caso in cui alla donna sia stato praticato il cerchiaggio della cervice.

LEGGI ANCHE: COME ANNUNCIARE LA GRAVIDANZA AD AMICI E PARENTI, IDEE PER FUTURI GENITORI

In ogni caso è bene parlarne sempre con il proprio ginecologo e riferire a lui qualunque variazione del corpo notate, anche in seguito ai rapporti sessuali.

sesso in gravidanza posizioni adatte
immagine da unsplash

E voi unimamme quali posizioni avete praticato con il vostro partner in gravidanza?

Per restare sempre aggiornato su notizie, richiami e tanto altro continua a seguirci su GoogleNews.