Nuovo Dpcm, sport: che cosa è permesso e che cosa è vietato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:47
0
440

Cosa prevede il nuovo dpcm per quanto iguarda le attività sportive non professionali.

sport dpcm (1)
fonte: adobe stock

Unimamme, il nuovo dpcm è arrivato ieri e con esso nuove norme da seguire in questa fase tanto delicata per evitare il propagarsi dei contagi da coronavirus.

Sport: le indicazioni del Ministro Spadafora

Vediamo insieme, nello specifico, cosa cambia per quanto riguarda lo sport.

LEGGI ANCHE: BAMBINI, SPORT E ALIMENTAZIONE: COSA MANGIARE QUANDO FANNO ATTIVITA’ FISICA

Palestre e piscine, per il momento rimangono aperte, per dare loro il tempo di mettersi in regola con le varie norme per garantire la sicurezza. Proseguono anche partite e gare a livello regionale e nazionale.

sport cosa è consentito
fonte: adobe stock

A livello provinciale, invece le associazioni potranno proseguire gli allenamenti a livello individuale. “Per fare un esempio: la squadra di una scuola calcio di giovanissimi o pulcini potrà continuare ad allenarsi, ma senza giocare partite garantisce il ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora.

LEGGI ANCHE: SCUOLA NUOVO DPCM: TUTTE LE NOVITA’ PER LE FAMIGLIE E GLI STUDENTI

L’idea, sottolinea il Ministro, è quella di scongiurare possibili chiusure “fate attenzione e rispettate al massimo le regole, in palestra come in qualsiasi altro luogo. È un momento davvero critico, non abbiamo ancora vinto la nostra guerra contro il coronavirus”. Nel prendere questi provvedimenti si è tenuto in considerazione anche i numerosi ragazzi che, già messi sotto pressione delle nuove regole imposte dalla pandemia, con lo sport, trovano sfogo e relax oltre al benessere psico fisico.

LEGGI ANCHE: IL NUOVO DECRETO CONFERMA TAMPONI E MASCHERINE: NOVITÀ PER LE COPPIE

A favore di questa decisione c’è anche la scienza, perché non ci sono state evidenze di focolai causati dall’allenamento individuale in contesti controllati. Sarebbe infatti assai peggio, conclude Spadafora, se tutti questi sportivi si riversassero all’esterno, nei parchi, ecc.. a praticare sport senza i rigorosi controlli che invece avvengono nelle palestre, ecc…

sport dpcm
fonte: adobe stock

Unimamme, cosa ne pensate di queste dichiarazioni riportate su Facebook? Noi vi lasciamo con i consigli degli esperti per scegliere lo sport giusto per i bambini.

 

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS.