Bonus bici e monopattini: 3 novembre click day per ottenere i 500 euro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:44
0
476

Bonus bici e monopattini: il 3 novembre è il click day per ottenere i 500 euro, ecco come fare.

bonus bici monopattini
Bonus bici e monopattini: 3 novembre click day per ottenere i 500 euro – Universomamma.it (Foto di Kaori Hayama da Pixabay)

Alle 9 del mattino di martedì 3 novembre scatta il click day per ottenere il bonus bici e monopattini da 500 euro. Dopo tanti rinvii e una lunga attesa, finalmente, chi ha acquistato una bicicletta o un monopattino potrà usufruire del bonus.

LEGGI ANCHE: COVID A SCUOLA: LA LUCE CHE BRUCIA IL VIRUS E AZZERA I CONTAGI

Si potranno richiedere i 500 del bonus mobilità sul sito web del Ministero dell’Ambiente alla pagina dedicata: www.buonomobilita.it. Di seguito la procedura.

Bonus bici e monopattini: 3 novembre click day, come ottenere i 500 euro

bonus bici
Bonus bici e monopattini: 3 novembre il click day per ottenere i 500 euro – Universomamma.it (Roma. Foto di ALBERTO PIZZOLI/AFP via Getty Images)

Dopo tanti rinvii, finalmente le persone che hanno acquistato biciclette e monopattini nei mesi scorsi potranno richiedere il bonus mobilità fino a 500 euro che coprirà parte della loro spesa, il 60%. Il tanto discusso bonus bici e monopattini vede finalmente la luce. Martedì 3 novembre scatta il click day per fare la domanda, a partire dalle 9 del mattino. Il bonus è valido anche per le biciclette con pedalata assistita.

Gli aventi diritto al bonus dovranno inviare sul portale web del Ministero la fattura o lo scontrino di acquisto. Il bonus sarà assegnato in base all’ordine di inserimento delle fatture o degli scontrini e non in base alla data di acquisto.

I passaggi per ottenere il bonus mobilità di 500 euro:

  • collegarsi e accedere al sito www.buonomobilita.it con le proprie credenziali Spid;
  • inserire la fattura o lo scontrino parlante (scannerizzati);
  • completare la procedura con l’inserimento del proprio codice IBAN.

Hanno diritto al bonus i cittadini residenti in Comuni con oltre i 50mila abitanti (nei capoluoghi di Regione e Provincia e nelle Città metropolitane anche sotto i 50mila abitanti), per bici e monopattini acquistati dal 4 maggio al 31 dicembre. Pertanto, possono fare richiesta, sempre con l’identità Spid, anche coloro che non hanno ancora acquistato bici o monopattini ma che intendono farlo entro l’anno. In questo caso riceveranno un voucher. Attenzione, però, che non tutti i rivenditori potrebbero accettarlo, perché non sono obbligati.

LEGGI ANCHE: NUOVO DPCM E SCUOLA: DAD AL 100% E LE ALTRE MISURE

La procedura di registrazione e richiesta online non è difficile, ma le numerose richieste online potrebbero mandare in crash il sito web, ovvero renderlo inaccessibile.

Nel caso di blocco per l’alto numero di accessi al sito web, il Ministero dell’Ambiente metterà a disposizione nella mattinata del 3 novembre un team per sbloccare il sistema. Per superare eventuali problemi si potrà chiamare il centralino del ministero al numero 0657221 o all’Urp (0657225722, [email protected]) che inoltrerà al team chiamate e quesiti.

Il bonus mobilità coprirà il 60% di spesa per l’acquisto di biciclette o monopattini, fino a un massimo di 500 euro.

Per il bonus mobilità è stata stanziata dal Ministero dell’Ambiente una somma complessiva di 210 milioni di euro. L’obiettivo del Ministero è quello di soddisfare tutte le richieste, con la previsione di stanziare altri fondi se necessario. Il denaro stanziato finora è in grado di soddisfare circa 600mila richieste su una spesa media di 350 euro a persona.

Gli italiani che avrebbero acquistato bici e monopattini con la promessa dl bonus sarebbero, tuttavia, molti di più. Solo gli acquisti di biciclette potrebbero superare il milione entro l’anno, secondo le stime di Confindustria, citate dal Sole24Ore. Soltanto nel primo mese dopo il lockdown sono state acquistate 540mila biciclette.

bonus bici monopattini
Bonus bici e monopattini: 3 novembre è il click day per ottenere i 500 euro – Universomamma.it (Roma, foto di VINCENZO PINTO/AFP via Getty Images)

LEGGI ANCHE: SE SI VA AL LAVORO IN BICICLETTA SI VIENE PAGATI DAL COMUNE

Che ne pensate unimamme? Anche voi farete richiesta per il bonus?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS.