Casadilego, chi è la under donne di X Factor? Età, carriera e vita privata

Questa sera andrà in onda il primo live di X Factor, a cantare sul palco ci sarà Casadilego, una delle under donne di Hell Raton, ma chi è?

Casadilego (fonte Instagram @casadileupdates)
Casadilego (fonte Instagram @casadileupdates)

Con la sua esibizione alle audizioni di questa estate Casadilego ha fatto emozionare proprio tutti.

Hell Raton, sentendola cantare, non è riuscito a trattenere le lacrime e anche gli altri tre giudici ne sono rimasti visibilmente colpiti.

Il suo video ha fatto il giro del web e adesso c’è grande attesa per vedere quale sarà il suo inedito che canterà questa sera.

La ragazza è in squadra con Hell Raton insieme a Cmqmartina e Mydrama, andando a comporre il team delle under donne.

Insomma intorno a lei c’è grande curiosità e i suoi sostenitori non vedono l’ora di vedere che tipo di dritte Hell Raton le ha consigliato anche per il suo primo inedito.

Certo data la sua giovane età nessuno si aspettava un talento del genere, ma forse il suo merito è anche del suo spirito guida, Ed Sheeran di cui è una grande fan.

Chi è Casadilego, la nuova under donne di X Factor?

Casadilego (fonte Instagram @casadilego)
Casadilego (fonte Instagram @casadilego)

Casadilego è il suo nome d’arte, lei si chiama Elisa Coclite ed ha solo diciasette anni. È nata in Abruzzo, precisamente a Montorio al Vomano (Teramo), e la sua passione è sempre stata quella di cantare.

LEGGI ANCHE: Hell Raton, chi è il giudice di X Factor? Età, carriera e vita privata

La ragazza è figlia d’arte, il padre infatti è Massimiliano Coclite, celebre jezzista apprezzato in tutto il mondo e insegnante al conservatorio Casella de L’Aquila.

Anche la madre è nel mondo della musica ed è un’apprezzata cantante, una grande fonte d’ispirazione per la figlia.

Fin da piccola Elisa ha studiato pianoforte e subito dopo si è immersa nello studio della chitarra intorno ai nove anni.

LEGGI ANCHE: Mika, chi è il giudice di X Factor? Età, carriera e vita privata

Pianoforte e chitarra sono i suoi strumenti preferiti, ma la ragazza è anche bravissima a suonare il violoncello, strumento che ha studiato dagli otto anni fino ai quindici.

Nel suo Paese è molto conosciuta proprio per la sua bravura, tanto che fa parte del coro di voci bianche.

Insomma una giovane davvero promettente che potrebbe essere una papabile vincitrice del programma.

Anche su Instagram, dopo la sua performance, ha riscosso un grande successo, tanto che adesso conta quasi quaranta mila follower.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

pensavo cheee vi ripropongo questa coveeeer (nel mio habitat naturale: il c3ss0)

Un post condiviso da Elisa (@casadilego) in data:

LEGGI ANCHE: X Factor 2020 prima puntata: Huma canta “Sorry mama” e commuove i giudici

Adesso, dopo le emozionanti serate dei live, Casadilego è arrivata alla finalissima del programma e potrà contendersi la vittoria finale.

Ce la farà?

Casadilego Vittoria testo

fonte casadilego- Instagram

Il brano è stato presentato dalla giovane cantante durante la prima serata dei live di X Factor 2020 ed è subito stato un successo.

Vittoria è stato scritto da Mara Sattei e noi ne rileggiamo insieme il testo

Vittoria ha gli occhi blu
E viene al mondo in giù
La sento piangere, sì non l’ho vista ancora
Riflette alla finestra una tendina rotta
Poi c’ha il naso all’insù
Che non è proprio il mio, capisse le volte in cui scrivo
Per andarmene a inventare, sì un mondo diverso
Che poi sapessi indietro quanto tempo ho perso
C’è una rivoluzione fuori tutto è a pezzi
Ti metto sopra il cuore così non ci pensi
E vincessi un milione non saprei che farci
Tu non lasciare il cuore a chi fa sopra i graffi
O sì a qualche coglione, che poi te ne penti
Tu piuttosto guarda il cielo, nei mille tormenti
E poi ti guardo mentre ridi e mentre ti addormenti
Ho come l’impressione già ti conoscessi
E scrivo una canzone ra, tara, tara, tara, ta
E mentre soffia altrove, controvento gira il mondo è folle
Avessi le parole ra, tara, tara, tara, ta
Ti direi mille cose, imparo io da te sì mille storie
Vittoria
Imparo io da te sì mille
Vittoria guarda in su
Sai non è sempre facile, chi ti ha detto che è facile?
Guardare il mondo in piedi se non lo conosci
E ritagliarti il tempo non fuori dai bordi
E al mondo siamo in troppi ed è pieno di stronzi
E quando fuori piove troppo chiudi gli occhi
In fondo ama quel che cerchi, che scegliere è un vanto
E non arrampicarti dove non puoi sporti
C’è una rivoluzione, passa e dice scusa
Non c’è cosa peggiore di una mente chiusa
E quando c’è dolore tu inventa una scusa
Scusa
E scrivo una canzone ra, tara, tara, tara, ta
E mentre soffia altrove, controvento gira il mondo è folle
Avessi le parole ra, tara, tara, tara, ta
Ti direi mille cose, imparo io da te sì mille storie
Vittoria
Vittoria