Prodotto venduto da Lidl ritirato dal mercato: il richiamo urgente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:54
0
52

Per un prodotto alimentare venduto dalla catena Lidl è stato necessario il richiamo per la presenza di un allergene che non è stato dichiarato in etichetta.

Prodotto richiamo
Foto da Adobe Stock

Sul sito del Ministero delle Salute è apparso, dopo diversi richiami come quello della bevanda alcolica, un altro avviso per invitare il consumatore a non consumare un determinato prodotto. In questo caso il rischio è dato dalla presenza di un allergene non dichiarato in etichetta. Ricordiamo che ogni ingrediente deve essere, per legge, riportato in etichetta ed i prodotti che possono essere la causa scatenante delle allergie devono essere segnalati sempre in grassetto ed anche se sono presenti nello stabilimento. Oltre al Ministero della Salute i richiami vengono anche pubblicati sul sito del Rasff.

LEGGI ANCHE: ALIMENTI PER NEONATI RITIRATI DAL MERCATO: IL RICHIAMO E’ URGENTE | FOTO

Richiamo prodotto Lidl: tutte le informazioni necessarie

Richiamo con foto
Foto da Ministero della Salute

Il richiamo riguarda due lotti di uno stesso prodotto che viene venduto nei supermercati discount Lidl che sono ormai presenti su tutto il territorio nazionale. Nello specifico si tratta di due lotti di Pizzelle al gusto granchio a marchio vendute appunto da Lidl Italia s.r.l..

LEGGI ANCHE: BISCOTTI COOP RITIRATI DAL MERCATO: IL RICHIAMO URGENTE

I dati del prodotto incriminato:

  • Denominazione di vendita: Pizzelle al gusto di granchio
  • Marchio del prodotto:  22/07/2020 Strada del Gusto
  • Nome o ragione sociale dell’OSA:  Lidl Italia s.r.l. a socio unico
  • Lotto di produzione:  00609 e 00610
  • Marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore:  IT P5M8S CE
  • Nome del produttore:  ANTICHE CASCINE SPA
  • Sede dello stabilimento:  Via Campoluongo snc – 81017 Raviscanina (CE)
  • Data di scadenza o termine minimo di conservazione:  31/12/2021
  • Descrizione peso/volume di vendita:  180g

LEGGI ANCHE: RICHIAMO FARINA PER RISCHIO CHIMICO | MARCA E LOTTO | FOTO

Come si legge dalla nota il motivo del richiamo è la presenza in tracce di un allergene: la Senape non dichiarata in etichetta. Il prodotto non è idoneo al consumo, fanno sapere dall’azienda, solo ed esclusivamente da parte di allergici alla Senape. Per questo motivo chi è allergico non lo deve consumare e riportarlo al punto vendita per ottenere un rimborso anche se non si ha più lo scontrino.

Voi unimamme eravate a conoscenza di questo richiamo? Consumate questo prodotto?

Per restare sempre aggiornato su richiami, notizie e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram o su GoogleNews.

Richiamo Lidl
Foto da Ministero della Salute