Cozze contaminate ritirate dal mercato: il richiamo urgente

E’ una catena di supermercati ad effettuare il richiamo di un lotto di cozze contaminate. I molluschi bivalvi contaminati provengono dal nostro Paese. 

Cozze richiamo
Foto da Adobe Stock

Con l’arrivo dell’estate uno degli alimenti che viene consumato di più, oltre ai gelati è forse il pesce. A volte viene preferito alla carne perchè più leggero e viene acquistato o mangiato al ristorante soprattutto nelle zone di mare. Purtroppo, per un lotto di cozze è stato necessario effettuare il richiamo urgente per la presenza di tossine prodotte dalle alghe in concentrazioni superiori a quelle ammesse per legge.

LEGGI ANCHE: CARNE LIDL RITIRATA DAL MERCATO: IL RICHIAMO URGENTE | FOTO

Il richiamo non è ancora stato diffuso sul sito del Ministero della Salute, come avvenuto per la salsiccia contaminata o per il pesto vegano, ma direttamente dalla catena di supermercati dove il prodotto è venduto.

Cozze contaminate: tanti i lotti da controllare…Attenzione

Cozze fanno male
Foto da Bennet

E’ stata la catena di supermercati Bennet a pubblicare sul loro sito nella sezione dedicata ai richiami una nota importante che riguarda diversi lotti di cozze. Si tratta di 5 lotti di cozze con provenienza Italia che assolutamente non devono essere consumate.

I dettagli delle cozze contaminate segnalate:

  • Denominazione di vendita: Cozze Italia
  • Marchio: Efelle pescs Srl
  • Lotti: FL277734, FL277742, FL277765, FL277810 e FL277828
  • CoOnfezioni in rete da: 1 kg, 1,7 kg e 5 kg
  • Sede dello stabilimento:  via Della Manifattura n 12 di Bosco Mesa in provincia di Ferrara

La stessa partita di cozze è stata confezionata dall’azienda anche per un altro marchio, si tratta del “Misto Scoglio” in confezioni da 0.8 Kg e con lotto FL277764.

LEGGI ANCHE:BEVANDA ALCOLICA RITIRATA DAL MERCATO: IL RICHIAMO URGENTE

I richiami sono stati necessari perchè i molluschi bivalvi in questione hanno limiti di acido okadaico (biotossine algali) superiori ai limiti stabiliti dalle legge. Queste tossine potrebbero causare un’intossicazione alimentare.

LEGGI ANCHE: RICHIAMO FARINA PER RISCHIO CHIMICO | MARCA E LOTTO | FOTO

L’avvertenza è quella di controllare subito il lotto sul’etichetta e di non consumare il prodotto se dovesse corrispondere ad uno di quelli indicati. Si può riportare lo stesso al punto vendita per avere un rimborso o una sostituzione.

Cozze pericolose
Foto da Bennet

Voi unimamme eravate a conoscenza di questo richiamo? Vi ricordiamo di fare sempre attenzione a quando si consumano questi tipi di molluschi. Evitare di mangiarli crudi, comprarli solo da rivenditori autorizzati e diffidare se al momento dell’acquisto il guscio è rotto o se perde troppa acqua.

Per restare sempre aggiornato su richiami, notizie e tanto altro continua a seguirci su GoogleNews.