Pericolo salmonella: richiamo urgente per un prodotto alimentare

E’ stato necessario predisporre il richiamo per rischio salmonella per un prodotto alimentare che si usa molto in cucina.

Pollo contaminato
Foto da Adobe Stock

Il Rasff, il sistema rapido europeo per la sicurezza di alimenti e mangimi, ha notificato la presenza di un batterio in un alimento che viene commercializzato nel nostro Paese. Il richiamo dei prodotti vengono effettuati dalle stessa aziende, dal ministero della Salute ed anche dal Raffs e sono necessari ed importante per proteggere la salute dei consumatori.

LEGGI ANCHE: CARNE LIDL RITIRATA DAL MERCATO: IL RICHIAMO URGENTE | FOTO

Non è la prima volta che il Rasff pubblica dei richiami su vari alimenti, comprese le vongole che vengono consumate molto durante la stagione estiva.

Richiamo urgente per salmonella: urgente

Richiamo prodotto
Foto da Rassf

La nota pubblicata dal Rasff riguarda dei filetti di pollo marinati e surgelati che sono stati destinati al commercio in due Paesi, l’Italia e la Polonia. La classificazione del rischio è alta, ma sembrerebbero che non siano stati immessi sul mercato. Per fortuna i controlli sono avvenuti prima che qualcuno posso aver consumato l’alimento.

LEGGI ANCHE:BEVANDA ALCOLICA RITIRATA DAL MERCATO: IL RICHIAMO URGENTE

Nel pollo sono state trovate diversi batteri anche se tutti fanno parte della famiglia della Salmonella:

  • Salmonella enterica ser. Enteritidis
  • Salmonella enterica ser. Newport
  • Salmonella enterica ser. Virchow

Le informazioni riportate dal Rasff sono:

  • Numero di referenza: 2020.3312
  • Data della notifica: 18/08/2020
  • Prodotto: filetti di pollo marinati surgelati
  • Motivo del richiamo: presenza di Samonella
  • Classificazione rischio: grave

La salmonella è uno dei batteri che si trova di più negli alimenti contaminati. Può scatenare infezioni gastrointestinali anche molto forti in alcuni soggetti. Si ritrova essenzialmente sul guscio delle uova (meglio sempre lavarsi le mani dopo averle toccate ed evitare di metterle insieme ad altri alimenti), nella carne, sopratutto nel pollo, e nel latte se non sono sottoposti a trattamenti termici, la cottura.

LEGGI ANCHE: RICHIAMO FARINA PER RISCHIO CHIMICO | MARCA E LOTTO | FOTO

Per evitare le infezioni da Salmonella si possono mettere in pratica alcuni semplici accorgimenti igienici:

  • Igiene delle mani e delle superfici di lavoro
  • Evitare di consumare alimenti potenzialmente rischiosi crudi
  • Cuocere i cibi alla giusta temperatura
  • Evitare la contaminazione incrociata tra alimenti crudi e cotti
  • Se le uova hanno il guscio rotto evitare di consumarle

    Contaminazione alimenti
    Foto da Adobe Stock

Voi unimamme eravate a conoscenza di tutti questi richiami? Cosa ne pensate?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS.