Cristina Parodi commovente su Instagram: una dedica carica di amore

Cristina Parodi mamma dolcissima per il compleanno del figlio. La dedica è un modo anche per ricordare dei bellissimi momenti.

Cristina Parodi Instagram
Foto da Instagram di @criparodi1

Cristina Parodi, giornalista e conduttrice televisiva, sorella di Benedetta, ha pubblicato sulla sua pagina Instagram ufficiale gli auguri di buon compleanno per il secondogenito Alessandro. Uno dedica molto dolce, ma anche simpatica dalla quale si evince tutto l’amore di una mamma verso un figlio anche se ormai grande.

LEGGI ANCHE: SERENA WILLIAMS E LA DOLCE DEDICA ALLA FIGLIA | FOTO

Cristina Parodi è sposata dal 1995 con l’ex direttore di Canale 5, Giorgio Gori ed ora sindaco di una delle città italiane più colpite dalla pandemia che sta colpendo tutto il mondo, Bergamo. Oltre ad Alessandro, la coppia ha anche altri due figli, Benedetta nata il 24 giugno 1996 ed Angelica nata il 24 luglio 2001.

Cristina Parodi | La dedica per il figlio: “Riempi la vita di cose belle”

Cristina Parodi figli
Foto da Instagram di @criparodi1

Cristina Parodi in occasione del compleanno del figlio Alessandro è torna indietro di 23 anni ed ha raccontato un aneddoto privata di quando era incinta e doveva partorire. Una dolcissima dedica per il figlio si Instagram che nascendo gli ha fatto un immenso regalo: “Sei nato la sera tardi del 20 agosto di 23 anni fa , in un ospedale quasi deserto . Quando ti ho preso in braccio la prima volta eri bianco, come ricoperto di farina …. l’ostetrica mi ha detto: è nato con la camicia , è un buon segno. Sarà per questo che ami le camicie sgargianti ( che solo tu puoi indossare ) detesti farti fotografare e da allora riempi la mia vita di tante cose belle. Quella fortunata, insomma, sono stata io“.

LEGGI ANCHE: VIP INCINTE NELL’ESTATE 2020: DA GIORGIA PALMAS A GIADA PEZZAIOLI E TANTE ALTRE 

La didascalia accompagna delle foto di Alessandro che forse non voleva farsi fotografare dalla madre e cerca di sfuggire all’obiettivo, un poco come fanno i ragazzi di oggi quando i genitori vogliono fotografarli.

In una passata intervista la Parodi ha parlato del forte legame che la lega con tutti i suoi figli: “Caratterialmente Alessandro è molto simile a me, ma anche Angelica lo è, anzi lei è quella in cui mi rivedo di più nella solarità, ma anche nella determinazione, oltre che nelle foto: le mie, alla sua età, e le sue sono molto simili. Benedetta invece si discosta parecchio da me. È quella più affascinante, se vogliamo, ma anche la più fragile e sensibile. Sì, è un po’ più speciale, lei”.

LEGGI ANCHE: SILVIA PROVVEDI: LA COMMOVENTE DEDICA ALLA FIGLIA IN UN MOMENTO DIFFICILE

Anche se si vogliono molto bene, hanno superato dei momenti difficili: “Stando insieme tanto tempo, non è che si possa pretendere che fili sempre tutto liscio. Specialmente se hai tre figli, le “grane”, così come le soddisfazioni, sono all’ordine del giorno”.

Un’altra volta aveva raccontato di come i figli, quando erano adolescenti, la trattavano come un bancomat: “Ormai i ragazzi sono grandi, ma la voglia di stare con loro è sempre tanta. E ciò anche se non hanno più bisogno di coccole e cure come quando erano piccoli. D’altronde ormai le loro esigenze sono altre, anzi, la principale esigenza in questa fase è solo una, ovvero chiedere soldi a noi genitori, ma non troppo. Sì, fondamentalmente per Benedetta, Alessandro e Angelica siamo dei bancomat”.

Voi unimamme sapevate della vita privata di Cristina Parodi?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS.