Montagna coi bambini: cosa mettere in valigia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:00

A causa delle correnti il cielo in montagna cambia molto spesso e nell’arco della stessa giornata vi potrà capitare di dovervi cambiare più volte: alcuni consigli su cosa mettere in valigia.

montagna: cosa mettere in valigia
Montagna coi bambini: cosa mettere in valigia | Universomamma.it (fonte: adobe)

Quando si organizza una vacanza in montagna la variabile meteo è fondamentale e talvolta è il motivo per il quale alcune famiglie rinunciano a fare questo tipo di vacanze:  il meteo in quota è meno stabile rispetto al mare.  In un nostro articolo abbiamo parlato proprio di come approcciarsi ad una vacanza di questo tipo: “Come affrontare una vacanza in montagna. A causa delle correnti il cielo cambia spesso e nell’arco della stessa giornata vi potrà capitare di dover indossare prima il pile, poi improvvisamente la canottiera o il k-way. Se è la prima volta che andate in montagna con i vostri bambini e non avete idea di cosa mettere in valigia, come vestirvi e come vestire i vostri figli per affrontare queste escursioni, ecco alcuni consigli su cosa mettere in valigia.

Cosa mettere in valigia

montagna: cosa mettere in valigia
Montagna coi bambini: cosa mettere in valigia | Universomamma.it (fonte: adobe)

L’elemento più importante di tutto l’abbigliamento da montagna sono le scarpe, soprattutto se avete intenzione di fare lunghe camminate nei boschi o nei sentieri: le scarpe da trekking sono fondamentali sia per gli adulti che per i bambini.

LEGGI ANCHE —> IN AEREO COI BAMBINI: PRECAUZIONI PER VIAGGIARE SERENI

Vanno bene sia le scarpe da trekking leggero, sia gli scarponcini alti da escursione, entrambi devono avere la suola in vibram: protegge dalle infiltrazioni di acqua e non fa scivolare. Inoltre devono essere traspiranti.

  1. se siete alle prime armi non vi avventurerete su salite con dislivelli molto elevati, in questo caso vanno bene le scarpe da trekking leggere che potrete utilizzare anche per visitare i paesini di montagna
  2. se invece siete dei partiti di trekking e volete fare escursioni più faticose su sentieri più ripidi meglio utilizzare quelle più alte a scarponcino che sosterranno la caviglia ed eviteranno slogature.

Visto che abbiamo tutti piedi diversi l’ideale è entrare in un negozio e provare più scarpe possibili. Potrete anche decidere di portare dei sandali in caso visiterete città o mercatini e ci siano delle giornate molto calde.

Sono molto utili anche gli stivali di gomma in caso di una giornata piovosa, i bambini adorano giocare sui prati sotto la pioggia o nell’acqua di un ruscello (da non utilizzare per le escursioni sui sentieri).

LEGGI ANCHE —> VIAGGIARE SICURI CON UN BAMBINO IN AUTO

Riguardo ai pantaloni: oltre ai classici jeans meglio portarsi pantaloni sportivi o la tuta, comodissima per i bambini o meglio ancora i pantaloni da escursione con la zip che si trasformano in pantaloncini corti.

Se poi le temperature scendono ulteriormente può essere d’aiuto un maglioncino di lana o un dolcevita di cotone. Anche il pile può andare bene. In caso invece di temperature molto alte può tornare utile una canotta leggera.

Per quanto riguarda l’intimo: bisogna considerare che la notte i bambini di solito dormono fuori dalle coperte quindi meglio portare un pigiama lungo, visto che la notte le temperature scendono di molto. Anche dei capi intimi tecnici possono essere molto utili come le calze da trekking per i vostri bambini, tengono al caldo i piedi ed evitano il crearsi di vescicole da sfregamento. O il reggiseno sportivo, comodissimo e senza ferretti.

Altra cosa che assolutamente non può mancare è tutto quello che può aiutarti a ripararti dal vento dal sole e dalla pioggia.

LEGGI ANCHE —> PREPARARE LA VALIGIA DEI VESTITI BIMBI PERFETTA PER LA VACANZA AL MARE O IN MONTAGNA

montagna
Montagna coi bambini: cosa mettere in valigia | Universomamma.it (fonte: adobe)

Care unimamme cosa ne pensate di questi consigli di cui parla iviaggideirospi ? Voi a cosa non rinuncereste mai se doveste partire con i vostri figli per la montagna?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili  su GOOGLENEWS.