Post parto: come si gestisce il mal di schiena dopo il travaglio?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:40
0
34

Cosa si può fare durante il post parto per risolvere i problemi di mal di schiena? Ecco alcuni consigli su cosa fare e come gestire il dolore.

Mal di schiena post parto (fonte unsplash)
Mal di schiena post parto (fonte unsplash)

I nove mesi della gravidanza sono bellissimi, ma allo stesso tempo complicati per tutte le donne. Il fisico inizia a cambiare e la quasi mamma deve fare i conti con qualcosa che non aveva visto prima.

Questo può avere vari effetti non solo dal punto di vista corporeo, ma anche mentale, tanto che dopo aver partorito sono tante le difficoltà a cui si va incontro.

Una tra le più note è la depressione post parto che impedisce alle mamme di riprendere in mano la propria vita come un tempo, abbandonandosi alla stanchezza e ai dolori che derivano dal travaglio. Molto spesso il sentimento è quello di non essere pronte ad allevare un bambino o di sentirsi in colpa nel non riuscire a gestire tutto nel migliore dei modi.

Tanto che di recente, in un articolo, abbiamo raccontato la storia di una neomamma caduta nella depressione dopo il parto.

Oltre a questi impedimenti mentali, ci si aggiungono anche quelli fisici che non permettono alle mamme di riprendere in mano la loro vita subito.

Ci sono quelle che desiderano tornare in forma immediatamente, non accettando quella pancia molle o i segni delle smagliature, quelle che si preoccupano per la caduta dei capelli, quelle che hanno problemi con la propria igiene intima e quelle che soffrono di mal di schiena.

Post parto: cosa fare per risolvere il mal di schiena

Donna incinta (fonte unsplash)
Donna incinta (fonte unsplash)

Il mal di schiena è un intralcio che colpisce quasi tutte le donne in gravidanza e che può continuare anche dopo aver partorito.

LEGGI ANCHE: Postparto: come lo si affronta da mamma single?

Si verifica perché il corpo cerca di adattarsi al nuovo peso e alla nuova forma che sta assumendo con il passare dei mesi.

Ovviamente il tutto va a poggiarsi sulla schiena, provocando sia dolori lombari e sia problemi di postura. Insomma un cambiamento che sconvolge totalmente il fisico e che provoca alcune modifiche a livello posturale per la testa, le spalle, le ginocchia e ovviamente la colonna vertebrale.

Difatti una delle conseguenze più evidenti è che a livello posturale si notano diversi cambiamenti e di conseguenza si avvertono anche molti più dolori.

Il tutto è anche legato a fattori biomeccanici e alla struttura fisica della persona prima della gravidanza. Infatti sovrappeso, eccessiva magrezza, età più o meno avanzata, storia clinica e il numero delle precedenti gravidanze possono influire o meno sul dolore lombare.

E purtroppo in gravidanza, proprio alla fine del terzo trimestre, questi dolori tendono ad acuirsi sempre più. Non potendo assumere medicine specifiche, il consiglio è quello di utilizzare corsetti, body, fasce e guaine che aiutano a scaricare la schiena un pò dal peso.

LEGGI ANCHE: Postparto, l’allarme dei medici: mamme più ansiose e depresse post Covid

Anche un bel massaggio fatto con una crema o un gel antinfiammatorio può dare dei grandi benefici.

Per quanto riguarda il post parto a migliorare la situazione ci pensa lo sport, come yoga, pilates o esercizi di fisioterapia. Per le mamme che allattano bisogna optare per i non medicinali, ricorrendo a delle fasce termiche.

Da evitare in generale l’uso di farmaci analgesici e infiammatori, in particolare per le mamme che allattano. In ogni caso è sempre bene far riferimento al proprio medico curante e capire come agire per risolvere il problema.

Tuttavia, la cosa importante da ricordare è che non siete le prime ad attraversare delle difficoltà simili e che tutto con il tempo si riesce a guarire.

Dunque non buttatevi giù e pensate che dopo qualche mese, il fisico inizierà a riprendere la sua solita forma!

Massaggio mal di schiena (fonte unsplash)
Massaggio mal di schiena (fonte unsplash)

LEGGI ANCHE: Travaglio, parto e postparto: 22 incredibili immagini legate alla nascita

E voi unimamme avete sofferto di mal di schiena durante e dopo la gravidanza?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS