Post parto: una dolce beauty routine per le donne che hanno partorito da poco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:16
0
39

Il post parto è un periodo complicatissimo per tutte le mamme, ecco alcuni consigli da tenere a mente per affrontarlo al meglio.

Post parto, beauty routine (fonte unsplash)
Post parto, beauty routine (fonte unsplash)

Dopo la nascita del bambino molte donne vanno alla ricerca dei più svariati trattamenti estetici per ritornare il più in fretta possibile al fisico prima della gravidanza.

Una pratica che non solo può essere dannosa per la neomamma, ma anche per il bambino che, se allattato o non, potrebbe percepire lo stress della madre in questa situazione così particolare.

Per questo motivo tante donne non riconoscendo il proprio corpo si sentono inadeguate e non piacevoli alla vista, tanto da cadere in un vortice noto come depressione post parto che può avere delle gravi conseguenza.

Ciò che è fondamentale in questo momento è riuscire a prendere tutto con molta più tranquillità e accettare i cambiamenti del fisico nel modo più naturale possibile, senza avere nessuna ansia da prestazione.

Del resto pensate che avete messo al mondo una nuova vita e che questa è una delle cose più importanti e belle che abbiate fatto, di conseguenza non c’è nessuna fretta nel ritornare alla taglia precedente.

Inoltre con il movimento del body positivity sono tantissimi volti noti del mondo dello spettacolo che stanno lanciando un messaggio diverso sull’accettazione del corpo dopo la gravidanza. Da Chiara Ferragli a Beatrice Valli, tutte in coro, parlano di accettazione di quei mutamenti che si sono formati in gravidanza, nessuna vergogna, solo un processo naturale che va affrontato così come viene.

Post parto: una dolce beauty routine per chi ha partorito da poco

Postparto Katie Watkins (fonte Instagram @confidentiallykatie)
Postparto Katie Watkins (fonte Instagram @confidentiallykatie)

La parola d’ordine, quindi, che ogni mamma deve ripetersi come un mantra in questo periodo è una sola: pazienza.

LEGGI ANCHE: Post parto: ecco tutte le cose belle che accadono a una neomamma

Sì perché con il tempo tutto ritorna alla normalità e quel senso di inadeguatezza sparirà immediatamente. Certo se ci si vuole prendere cura del proprio fisico si può ricorrere a dei trattamenti da fare a casa e non che possono aiutare il corpo a sgonfiarsi il più velocemente possibile.

Innanzitutto per risolvere la questione di quella pancetta molle che si forma dopo il parto è possibile agire in due modi diversi: in primo luogo con una sana ed equilibrata alimentazione senza ricorrere a diete drastiche e dannose, il consiglio è quello di rivolgersi sempre a uno specialista quando si vuole intraprendere un percorso di questo tipo, soprattutto se state allattando; in secondo luogo praticare un pò di esercizio fisico, sempre ovviamnete seguendo il consiglio del vostro medico.

LEGGI ANCHE: Postparto: come cambia il corpo di una donna dopo aver partorito?

Per quanto riguarda quelle terribili smagliature che hanno preso d’assalto la vostra pancia, il vostro seno e magari anche i fianchi e le gambe si può ricorrere a degli oli naturali come quelli di mandorle e il burro di karitè da spalmare subito dopo la doccia quando la pelle è ancora morbida.

Questi oli non servono solo per le smagliature, ma anche per la tanto odiata cellulite e ritenzione idrica che già migliorando il vostro piano alimentare e bevendo molta più acqua ci saranno dei notevoli cambiamenti. Inoltre, anche se il tempo è poco, concedendosi qualche massaggio dalla propria estetista di fiducia, i benefici saranno molteplici.

Insomma dopo il post parto bisogna armarsi di sana pazienza e pensare che nel giro di poco tempo tutto tornerà come prima, perciò è necessario non bruciare troppo le tappe e rendere questo percorso una vera e propria ossessione.

Infatti tantissime sono le donne, soprattutto quelle più giovani, che ricorrono alla chirurgia estetica per migliorare quelle imperfezioni derivate dalla gravidanza.

Pratiche che potrebbero comunque avere degli aspetti dannosi sia per il vostro piccolo sia per voi stesse.

Allattamento postparto (fonte unsplash)
Allattamento postparto (fonte unsplash)

LEGGI ANCHE: Postparto e capelli: quali sono le cause che portano alla loro caduta?

E voi unimamme come avete affrontato il post parto?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS