Moda: le modelle over 50 conquistano le passerelle delle sfilate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:15
0
19

Il mondo della moda è davvero complicato, ma negli ultimi tempi sta mandano un messaggio davvero importante riguardo l’età e il corpo.

Penelope Tree, Cecilia Chancellor, Amalia Vairelli (fonte Instagram @amaliavairelli @ceciliachancell
Penelope Tree, Cecilia Chancellor, Amalia Vairelli (fonte Instagram @amaliavairelli @ceciliachancellor @graham_s_fraser)

Sono tante le cose che all’interno del mondo della moda andrebbero cambiate, ma lentamente anche questo ambito sta compiendo dei passi da gigante da solo.

Basti pensare ad esempio a tutte le polemiche relative al corpo delle donne che veniva fatto sfilare sulle passerelle.

Modelle magrissime e senza alcuna forma che solo in casi eccezionali corrispondono alle donne reali presenti oggi.

Tutto ciò, ovviamente, ha attirato l’attenzione non solo della stampa, ma anche del pubblico in generale che con l’avvento dei social ha cominciato a chiedere di mostrare dei corpi umani sulle passerelle.

Una rivoluzione che si è verificata in seguito ai numerosi casi di anoressia da parte di donne e uomini, registrati quotidianamente, che smettevano di mangiare per assomigliare a quelle figure viste in televisione.

Basti pensare che un marchio importantissimo di lingerie, Victoria Secret, ha smesso di fare le sue iconiche sfilate, dopo anni di onorata carriera, perché quelle modelle presentate nei loro show, con quei fisici perfetti, come Adriana Lima, Giselle Bundchen, non rappresentavano la realtà.

Insomma il mondo della moda, seppur lentamente, sta mandando dei segnali di reale cambiamento.

Un’evoluzione che sicuramente è stata accelerata dai social e dalla presenza delle cosiddette influencer che, essendo più vicine alla realtà, hanno fatto appassionare i loro follower a quel mondo.

Dunque anche se con i pro e i contro, i social hanno reso tutto un pò più equo. Ma adesso è arrivata un’ultima novità.

Moda: la rivincita delle modelle over 50 sulle passerelle

Amalia Vairelli (fonte Instagram @amaliavairelli)
Amalia Vairelli (fonte Instagram @amaliavairelli)

Negli ultimi anni si è vista una nuova tendenza: quella di far sfilare sulle passerelle anche si noti marchi modelle over 50.

LEGGI ANCHE: Moda in gravidanza: ecco qualche spunto dalle celebrità

L’anno scorso a destare grande attenzione è stata la sfilata di Jennifer Lopez che sempre per Versace ha indossato l’iconico vestito verde che aveva messo qualche anno prima.

Quest’anno, invece, molte case di moda anche tra le più importanti hanno aperto le loro porte a modelle over 50 facendole sfilare accanto a quelle più giovani.

La scelta si è rivelata decisamente vincente, in quanto le donne di quella età, a cui molto spesso sono destinate collezioni intere di abiti, non si sentivano ben rappresentate sulle passerelle.

Ecco allora che Fendi, Balenciaga, Gucci, Balmain e anche Fenty – la linea di intimo fondata dalla cantante Rihanna – hanno lasciato campo libero a volti noti di un tempo, ma che vedendole sulla passerella non pare che il tempo sia mai trascorso.

LEGGI ANCHE: La moda genderless per bambini e ragazzi che piace anche ai genitori

Demi Moore (fonte Instagram @demimoore)
Demi Moore (fonte Instagram @demimoore)

Rihanna è ricorsa ai poteri forti, infatti nella sua sfilata ha inserito come volto principale proprio Demi Moore che si è presentata allo show con delle calze a rete e un body davvero succinto.

Le altre case di moda hanno puntato più sulla semplicità ed eleganza, facendo sfilare le modelle over 50 con degli abiti davvero invidiabili.

Così tra le passerelle sono comparse Penelope Tree, settantenne, Cecilia Chancellor, topo degli anni Ottanta, Yasmin Le Bon, classe 1964.

A queste si sono affiancate altri volti noti come l’artista Hilary Lloyd, la celebre pr Laurence Kleinknecht e la musa di Margiela Kristina De Coninck.

Sfilate che di certo non sono passate inosservate e che sono piaciute moltissimo al pubblico appassionato di moda che ha apprezzato questa nuova tendenza.

Del resto vedere sfilare delle donne con i capelli bianchi non si vede tutti i giorni ed è sicuramente un bel messaggio di body positivity.

L'artista Hilary LLyod (fonte Instagram @sadiecloeshq)
L’artista Hilary LLyod (fonte Instagram @sadiecloeshq)

LEGGI ANCHE: Bianca Balti stilista | La linea premaman sexy, comoda e coloratissima

E voi unimamme avete visto le modelle over 50 sfilare?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS