Neomamme: in Cina arrivano le spa di lusso per un riposo assicurato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30
0
87

In Cina per le neomamme che hanno appena partorito si stanno diffondendo una serie di spa di lusso destinate a un mese di riposo.

Relax spa Cina (fonte unsplash)
Relax spa Cina (fonte unsplash)

A quanto pare negli ultimi tempi in Cina si stanno diffondendo una serie di spa di lusso destinate alle neomamme.

In questi luoghi lussuosi le donne possono risiedere all’incirca un mese, ma volendo è possibile prolungare il soggiorno insieme al proprio bambino/a.

Uno dei centri più famosi di Pechino si chiama Xiyue ge di Pechino, dove Xi yue ge sta proprio per “mese fortunato in residenza”.

Nella spa di lusso le mamme hanno la possibilità di viversi un mese dedicato interamente a loro e ai loro bisogni, con corsi di yoga, nutrizionisti a disposizione, massaggi, cure di bellezza, relax sul lettino di giada, mentre il neonato viene affidato alle cure della nursery per almeno sette ore al giorno.

In un articolo precedente si è parlato di quali trattamenti una donna che ha appena partorito si può concedere per essere al top.

In tutto all’interno di questa spa di lusso si conta un personale composto da 250 persone. Insomma un vero e proprio paese dei balocchi per le mamme che hanno appena partorito.

Nel prezzo, che si aggira all’incirca sui 25 mila euro, c’è anche un fotografo a disposizione intento a fotografare i momenti migliori tra mamma e figlio durante il soggiorno di lusso.

Dal momento che la spa ha ottenuto un grandissimo successo e riscontro da parte delle neomamme che potevano permettersela, grazie a un passaparola velocissimo, sempre a Pechino sono sorti altri 800 luoghi di questo tipo, pronti ad accogliere le mamme dopo aver partorito.

Ma perché le mamme cinesi hanno bisogno di questo mese di relax dopo il travaglio?

Neomamme: in Cina arrivano le spa di lusso per riposarsi

Spa neomamme Cina (fonte unsplash)
Spa neomamme Cina (fonte unsplash)

In realtà si tratta di una tradizione millenaria che costringeva le neomamme, almeno per un mese a stare rinchiuse dentro casa, con nonna e suocera, e sottoposte a una serie di divieti come quello di lavarsi i capelli, fare la doccia, l’uscire e il mangiare determinati cibi per il bene della mamma e del piccolo, come ad esempio la zuppa di fegato di maiale.

LEGGI ANCHE: Make-up per mamme: semplici e veloci mosse per un look pazzesco

Il rituale risale ai tempi dell’impero e prevedeva che le mamme dopo il travaglio stessero per trenta giorni a riposo totale. Ecco perché anche la presanza della nonna e della suocera.

Anzi ai tempi queste non dovevano neanche lavarsi i denti, proprio per evitare che si ammalassero e potessero stare male.

Il tutto veniva fatto con l’ottica futura di avere una mamma in salute e pronta ad allevare il suo bambino.

Con il tempo, come si è visto sopra, la pratica si è via via modernizzata e oltre alle spa di lusso, che stanno cercando anche di crere dei pacchetti per tutte la tasche, c’è la possibilità di far alloggiare nella propria abitazione una levatrice, chiamata yue sao (signora-mese) per farsi aiutare durante l’intero mese di riposo.

LEGGI ANCHE: Post parto: ecco tutte le cose belle che accadono a una neomamma

La levatrice nel mese in cui è al servizio della neomamma dorme nella stessa camera della donna e del bambino, intervenendo a posto di quest’ultima in qualsiasi momento.

Anche su questa esperienza sono tante le donne cinesi che ricorrono ai servigi della levatrice, trovandosi molto bene con lei.

Ovviamente anche questo servizio va pagato, ma rispetto alla spa di lusso ha un costo più contenuto che si aggira sui duemila euro.

Molte donne, dopo aver vissuto a stretto contatto con l’esperta levatrice, non sanno come sdebitarsi e qualcuna, prima che la donna vada via, le fa degli importanti regali in nome dell’aiuto che le ha dato.

Insomma sembra proprio che in Cina sappiano come trattare una neomamma.

Spa di lusso in Cina (fonte unsplash)
Spa di lusso in Cina (fonte unsplash)

LEGGI ANCHE: Post parto: come si gestisce il mal di schiena dopo il travaglio?

E voi unimamme provereste un soggiorno del genere dopo il parto?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS