Neonato abbandonato in un sacchetto di plastica: trovato il responsabile

Un neonato ad novembre è stato abbandonato in un cassonetto. Adesso le forze dell’ordine hanno scoperto il colpevole.

Neonato abbandonato per strada
Fonte: fermo immagine da video Pomeriggio 5

Unimamme forse ricorderete la commovente vicenda di un neonato Vittorio Fortunato che era stato trovato da un passante chiuso in un sacchetto di plastica vicino ai cassonetti della spazzatura.

Il piccolo per fortuna è stato curato nei migliori dei modi dai medici dell’ospedale di Ragusa che erano intervenuti anche durante la trasmissione di Barbara D’Urso raccontando che il piccolo stava bene e che aveva anche trovato una famiglia che da li a poco lo avrebbe potuto adottare. Le indagini dei Carabinieri non si sono fermate per trovare la madre ed il padre biologico del piccolo. Quello che hanno scoperto vi lascerà senza parole.

Neonato abbandonato: il colpo di scena in una drammatica vicenda

Abbandono di minore
Fonte: fermo immagine da video Pomeriggio 5

Ad inizio novembre un uomo chiama i soccorsi perchè ha trovato un neonato avvolto in un plaid, con il cordone ombelicale non chiuso ed in un sacchetto di plastica. Il passante ai media aveva dichiarato: “Stavo passando davanti alla macelleria, non c’erano macchine parcheggiate e ho visto un sacchetto della spazzatura. Mi sono avvicinato per gettarlo nei bidoni qui vicino. Purtroppo spesso le persone lasciano la spazzatura qui davanti. Mi sono abbassato e a qual punto ho sentito dei lamenti. Ho acceso la luce del telefonino perché c’era buio e appena aperto il sacchetto ho visto un bambino. Era ancora pieno di sangue. Sono cose che credi di potere vedere solo nei film e invece è capitata a me. Non la scorderò per tutta la vita. Si sta male, mi creda, ma mi hanno detto che il piccolo sta bene. Sono contento“.

LEGGI ANCHE: NEONATO ABBANDONATO NELLA SPAZZATURA: “PIANGEVA DISPERATO”

Ebbene, questo racconto si è rivelato una farsa. Si, perchè come hanno scoperto le forze dell’ordine dopo aver fatto le loro indagini, il piccolo Vittorio Fortunato era stato abbandonato dal finto passante, assurdo.

L’uomo che adesso è agli arresti domiciliari aveva messo in scena un piano che doveva sembrargli perfetti. Il, 59enne, come appurato dalle indagini e come riportato da Il Messaggero, è legato sentimentalmente ad una donna 41enne. La sera del 4 novembre scorso, dopo avere ricevuto una strana richiesta di aiuto da parte della donna, era andato nella sua abitazione a Modica e aveva scoperto che la compagna aveva poco prima partorito un bambino. La donna aveva chiesto all’uomo di lasciare il bambino in ospedale, lui invece aveva deciso di metterlo in un sacchetto di plastica e trasportarlo fino a Ragusa, inscenando il ritrovamento.

LEGGI ANCHE: NEONATO ABBANDONATO IN AEROPORTO: TEST OBBLIGATORIO PER LE DONNE

Per fortuna il piccolo Vittorio Fortunato sta bene, adesso le forze dell’ordine stanno cercando di capire bene la dinamica.

Noi vi ricordiamo che chiunque non voglia riconoscere il proprio neonato può lasciarlo nelle culle per la vita che sono presenti in tutta l’Italia, rimanendo anonimi e senza dare nessuna informazione.