Musei per bambini nelle Marche: dove andare con tutta la famiglia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30
0
23

Proposte di viaggio per tutta la famiglia: i musei per bambini nelle Marche, dove andare.

musei bambini marche
Musei per bambini nelle Marche: dove andare – Universomamma.it (Adobe Stock)

Sono gli ultimi giorni per le attività all’aperto, prima che faccia troppo freddo e che si sia costretti a restare in chiusi in casa. È il momento per fare le ultime lunghe passeggiate in mezzo alla natura, alla scoperta di luoghi emozionanti, dove imparare a conoscere nuove piante e animali. Attività che fanno impazzire i bambini e a questo proposito vi abbiamo già segnalato le località più belle di montagna e i parchi naturali da vistare in Italia.

Questo, però, è anche il momento di cominciare a visitare luoghi interessanti al chiuso, sempre nel rispetto delle norme anti-Covid, come musei e monumenti. L’Italia ha un’offerta pazzesca di luoghi della cultura dove portare i bambini, con attività e percorsi pensati appositamente per loro. Luoghi dove i bimbi resteranno a bocca aperta, pieni di meraviglia, quando scopriranno mondi nuovi, dalle meraviglie della natura ai misteri dell’universo, dalle antiche civiltà scomparse alle imprese di esplorazione più avventurose. Per loro sarà molto istruttivo e allo stesso tempo divertente.

LEGGI ANCHE: BORGHI STORICI DA VISITARE CON I BAMBINI: DOVE ANDARE IN ITALIA

Vi abbiamo già segnalato i musei per bambini, o adatti a loro, da visitare in Italia. Luoghi ideali per una giornata con tutta la famiglia. Ora cominciamo la rassegna dei musei per bambini in ognuna regione. Qui vi portiamo alla scoperta dei musei delle Marche dove portare i vostri figli.

I musei per bambini nelle Marche: dove andare

musei bambini
Musei per bambini nelle Marche: dove andare – Universomamma.it (Adobe Stock)

Le Marche sono una regione non molto grande ma ricchissima di storia, tradizioni, arte e cultura. Qui sono nati grandi artisti, come Giacomo Leopardi e Gioaccino Rossini, e qui sono custoditi alcuni grandi capolavori dell’arte italiana e internazionale. Inoltre, le Marche sono una regione molto attiva culturalmente, con tanti eventi, manifestazioni e anche iniziative dedicate ai bambini. I musei della regione, poi, offrono non solo capolavori dell’arte o dell’architettura, ma anche tante meraviglie della natura ed esposizioni dedicate alle scienze. Sono previsti anche percorsi e laboratori appositamente pensati per i bambini, che a loro sicuramente piaceranno. Ecco i musei adatti ai bambini nelle Marche.

Museo del Balì, a Saltara (Pesaro-Urbino). Se i vostri bambini amano la scienza e sono molto curiosi sullo spazio e sulle nuove invenzioni, allora questo posto è perfetto. Il Museo del Balì è ospitato all’interno di uno storico casale di campagna ristrutturato, nell’entroterra della città di Fano, ed è circondato da un grande parco. Nei percorsi di visita pensati appositamente per loro, i bambini potranno imparare a conoscere le meraviglie della scienza attraverso postazioni interattive, dove toccare gli oggetti esposti e giocare con esperimenti divertenti. Le sale del museo sono divise per aree tematiche. Da non perdere, poi, il planetario digitale e l’osservatorio astronomico. Info: www.museodelbali.it

Museo Civico Statale Brancaleoni, a Piobbico (Pesaro-Urbino). Questo museo è ospitato nell’imponente Castello Brancaleoni che domina il grazioso borgo storico di Piobbico, circondato dalle montagne dell’Appenino umbro-marchigiano. Oltre a visitare il castello, meraviglia dell’architettura medievale, qui troverete una quantità infinita di fossili insieme a resti di animali preistorici che faranno impazzire i vostri bambini. Il museo è diviso in cinque sezioni, la prima e più grande è quella geopaleontologica con oltre diecimila fossili dell’Era Neozoica, Cenozoica e Mesozoica, rinvenuti nel massiccio del Monte Nerone e nelle località limitrofe. La seconda sezione, con oltre cento reperti, è dedicata all’ornitologia locale e ospita la vetrina dei rapaci, dove domina l’aquila reale. Un’altra sezione riguarda la numismatica, con oltre mille pezzi donati dalla Fondazione Monassi. La sezione speleologica è costituita da tre sale, nell’ultima sala è stato ricostruito un esemplare di Ursus spelaeus vissuto 350 mila anni fa sul Monte Nerone e scomparso 12 mila anni fa. In allestimento, la sezione archeologica ospita reperti dell’età del bronzo, gallici e romani, rinvenuti tutti nelle zone circostanti. Info: sito Regione Marche

Museo Tattile Statale Omero, ad Ancona. È un museo tattile, uno dei più famosi d’Italia, ideato per i non vedenti e perfetto per i bambini, che potranno toccare con mano tutte le opere in esposizione che sono riproduzioni di opere d’arte famose. Il museo organizza eventi, visite per famiglie e laboratori per bambini. Si trova all’interno della Mole Vanvitelliana, suggestiva costruzione nella zona del porto di Ancona . Ingresso libero su prenotazione consigliata. Info: www.museoomero.it

LEGGI ANCHE: METE DI VIAGGIO PER I BAMBINI: I BOSCHI INCANTATI IN ITALIA

Museo della Carta e della Filigrana, a Fabriano (Ancona). Anticamente la carta era ricavata dagli stracci, in questo museo imparerete a conoscere con i vostri bambini l’antico e paziente procedimento di produzione che impiegava torchio e telai. La città di Fabriano è famosissima per la sua carta, qui è nata la seconda cartiera più antica d’Italia. Il Museo della Carta e della Filigrana è ospitato all’interno dell’ex Convento dei Domenicani, nel bel centro storico medievale della città. Le varie sezioni del museo illustrano la fabbricazione a mano della carta, con un viaggio nel tempo che mostra le fasi di sviluppo di questa arte, i suoi processi di lavorazione e la tecnologia antica e gli utilizzi, insieme all’esposizione delle filigrane e la descrizione delle tecniche per ottenerle. I bambini saranno affascinati. Info: www.museodellacarta.com

Museo Casa Leopardi, a Recanati (Macerata). Nella bella cittadina di Recanati, a due passi da Loreto e dal mare, potete portare i bambini alla scoperta della casa natale di uno dei più grandi poeti italiani, che studieranno a scuola, Giacomo Leopardi. Entrando nelle stanze del palazzo signorile, dove il poeta abitava con la sua famiglia nobile, scoprirete le stanze dove il giovane Giacomo era preso dallo “studio matto e disperatissimo” e componeva i primi versi. Stupenda è la biblioteca di Monaldo, il padre di Giacomo, con una vastissima e preziosa collezione di libri antichi. Info: www.giacomoleopardi.it

Museo della Carrozza, a Macerata. Questo museo di carrozze storiche nasce grazie alla donazione di un nobile, il conte Pier Alberto Conti di Civitanova Marche (1884-1968), successivamente arricchita da altre donazioni di nobili e famiglie facoltose. I bambini resteranno affascinati da queste carrozze dell’Ottocento e dei primi del Novecento. In esposizione ci sono anche tanti accessori come selle frustini, briglie, morsi e ferri da cavallo, stampe e fotografie d’epoca. Da non perdere la portantina a mano per il trasporto di dame risalente al Settecento. Info: www.maceratamusei.it

Museo Malacologico Piceno, a Cupra Marittima (Ascoli Piceno). Nella bella località balneare della Riviera delle Palme, vicina a San Benedetto del Tronto, trovate questo museo unico nel suo genere che custodisce una vastissima collezione di conchiglie. Se ne contano a migliaia, di ogni forma, dimensione e colore. Il museo è diviso per sezioni, a seconda delle tipologie di conchiglie e si possono ammirare anche coralli e spugne. È presente anche un’area didattica, utilizzata soprattutto per le visite delle scuole. I bambini rimarranno estasiati. Info: www.malacologia.org

musei bambini
Musei per bambini nelle Marche: dove andare – Universomamma.it (Adobe Stock)

LEGGI ANCHE: VACANZA IN BICI CON I BAMBINI: LA GUIDA PER ORGANIZZARLA

Che ne pensate unimamme di queste proposte?

Per restare sempre aggiornato su notizie, ricerche e tanto altro continua a seguirci su GOOGLENEWS.