Le ragazze subiscono violenze anche tra i banchi di scuola – VIDEO

Tutte le ragazze dovrebbero poter andare a scuola liberamente, senza preoccupazioni, ma purtroppo nel mondo le cose non vanno così.

Plan Uk ha lanciato un video che fa parte di un movimento denominato: #LearnWithoutFear per aiutare le giovani studentesse a studiare in sicurezza.

Si tratta di immagini molto dure, ma che illustrano la realtà di tante ragazze costrette a subire violenze in un luogo in cui dovrebbero sentirsi al sicuro.

Nel filmato viene mostrata la storia di 3 ragazze in 3 diverse parti del mondo, le giovani sono tutte soggette ad abusi da parte di insegnanti o coetanei.

“La scuola dovrebbe essere un luogo sicuro, un luogo dove imparare senza paura” dichiara una delle ragazze.

L’associazione Plan denuncia che il 47% delle ragazze in tutto il mondo teme per la propria sicurezza durante il tragitto che le porta a scuola, mentre 62 milioni di ragazze non studiano.

“Noi ci appelliamo al pubblico per aiutarci ad aumentare la consapevolezza della violenza nelle scuole” dichiara  Tanya Barron CEO di Plan.

L’associazione spiega che la violenza nei confronti delle ragazze può assumere tante forme: fisica, sessuale, verbale e psicologica.

La disparità di genere (problema affrontato anche in Italia con il “gioco del rispetto” che però ha suscitato un putiferio tra i genitori) viene sostenuta attraverso il bullismo e molestie facendo sì che molte delle studentesse abbandonino la scuola.

“L’educazione è uno dei doni più belli che possiamo sperare di ricevere. Questa è la minaccia verso l’eguaglianza di molte persone derivata da abitudini medioevali, si tratta di una delle peggiori forme di abuso. Plan Uk lavora per cambiare la vita di migliaia di persone, ma non possiamo farlo senza il vostro aiuto” viene riportato sul Telegraph.

Unimamme e voi cosa ne pensate di questa iniziativa?

 

Lascia un commento